ecobiocontrol

Open full view…

Cosmesi anidra

Sarah
Fri, 26 Oct 2018 17:26:21 GMT

Ho letto che la cosmesi anidra è validissima e funziona bene, io la mattina sto usando e mi ci trovo bene, ma la sera, quando posso usare qualcosa di più grasso invece del siero ultimamente sto massaggiando sul viso bagnato dall idrolato un pochino di burro di karite. Faccio bene o cosi tendo a occludere i pori?

Fabrizio ecobiocontrol
Mon, 25 May 2020 13:19:00 GMT

> @justine27 > cioè fanno test di intolleranza a destra e a manca ma quelli scientificamente fondati sono solo alcuni. Completamente d'accordo. Una intolleranza non è così facile da diagnosticare. Non resta che provare, Ciao Fabrizio

allerossi
Tue, 23 Jun 2020 19:05:33 GMT

Aggiornamento sui prodotti anidri: niente, al momento per la mia pelle questo è un matrimonio che “non s’ha da fare” 😞. Mi dispiace moltissimo visto l’interesse che mi suscita questo tipo di cosmesi, ma qualcosa non torna purtroppo. La pelle sugli zigomi si irrita, mi si screpola e si riempie di piccoli ponfi da infiammazione. Ho seguito le procedure di applicazione a menadito, dose minuscola e pelle bagnata. Come mi ha suggerito Fabrizio, forse devo semplificare ancora di più e cercare qualcosa addirittura privo di derivati vegetali. Farò quasi sicuramente una chiacchierata con la mia dermatologa, vediamo che dice... Accipicchia! 😉 Grazie intanto per tutte le belle informazioni che mi avete dato! Alessandra

Fabrizio ecobiocontrol
Wed, 24 Jun 2020 09:42:51 GMT

> @allerossi > cercare qualcosaa addirittura privo di derivati vegetali. a me sembra una buona idea. Anche ascoltare la dermatologa è cosa buona e giusta. :) Ciao Fabrizio

allerossi
Wed, 24 Jun 2020 19:03:01 GMT

Eh beh, l’idea è proprio tua Fabrizio 😎😊 Un abbraccio! Alessandra

allerossi
Wed, 06 Jan 2021 10:50:06 GMT

Buongiorno a tutti, come state? E Buon Anno! 😊 Fabrizio, un piccolo aggiornamento: erano anni che “lottavo” con la pelle del viso non trovando una routine di bellezza che mi soddisfacesse. Sempre avuto infiammazioni, piccole o grandi che fossero, con ogni prodotto. La scorsa estate ho preso la decisione di smettere qualuque cosmetico, dalla detersione fino all’idratazione. Ho lasciato la cute assolutamente “libera” e a riposo, come tante volte ci hai consigliato tu, solamente acqua per mesi e il risultato mi soddisfa molto! Pelle sicuramente sfiammata e con meno imperfezioni, ma la cosa che mi piace di più è che ora tollero praticamente qualsiasi prodotto! È come se la “reattività” si fosse abbassata e la pelle disintossicata, non so come spiegare meglio. Unico ma importante cambiamento nella routine, vedo letteralmente giorno per giorno di cosa ha bisogno la mia pelle, quindi ci sono giornate in cui utilizzo con soddisfazione prodotti anidri (al momento la mia preferita è la Prima Pelle 10%, che è stupenda se la applico con acqua caldina!!), altri in cui non ho bisogno di fare nulla, altri in cui mi bastano poche gocce di aloe e così via... Potrebbe sembrare una “fatica” cambiare ogni giorno, ma dopo anni di gote arrossate e ponfi questa variabilità non mi pesa per nulla e mi sembra un buon “ricomincio”!! 😄 Grazie mille, davvero! Un abbraccio forte a tutti! Alessandra

Fabrizio ecobiocontrol
Thu, 07 Jan 2021 17:34:20 GMT

Sai una cosa allerossi, certamente il fatto di esserti disintossicata ha contribuito molto, la scelta di prodotti semplici ancora di più ma la vera notizia superbomba è che hai imparato a conoscere la tua pelle. Adesso gli dai del "tu" e non del "lei", siete diventate amiche e le cose miglioreranno sempre di più. Complimenti, ottimo traguardo! Ciao Fabrizio

allerossi
Sun, 10 Jan 2021 16:35:00 GMT

Ma complimenti a te e a voi tutti, altroché! 😊 Finché ci sono, a quale uso potrebbe essere destinato questo balsamo Fabrizio? Inci: Prunus Dulcis Oil, Olea Europaea Fruit Oil, Cera Alba Extract, Boswellia Carterii Oil, Commiphora Myrrha Oil, Limonene. Grazie! Alessandra P.s.: quel “limonene” proviene da una delle due resine?

Fabrizio ecobiocontrol
Mon, 11 Jan 2021 18:39:27 GMT

Io lo userei per trattare le macchie iperpigmentate della pelle (dire macchie di vecchiaia suona male, vero?). Sembra fatto apposta. Ciao Fabrizio

allerossi
Mon, 11 Jan 2021 20:56:18 GMT

> @Fabrizio ecobiocontrol > macchie di vecchiaia suona male, vero? Possiamo dire per coccolare le nostre "tracce di saggezza"... 😏

Fabrizio ecobiocontrol
Wed, 13 Jan 2021 18:27:57 GMT

> @allerossi > “tracce di saggezza” ah, ottima definizione.. bravissima. Questa me la devo ricordare e rivendere in qualche conferenza. Ciao Fabrizio

SandyB
Thu, 18 Mar 2021 10:33:48 GMT

Buongiorno a tutti sto provando anche io qualche prodotto di questa marca, vediamo un po come va... mi incuriosiva questo prodotto sempre anidro Sodium cocoyl isethionate, oryza sativa starch, maltodextrin, sodium coco-sulfate, glucose, xanthan gum, inulin, cocamidopropyl betaine, betaine, tetrasodium glutamate diacetate, silica, punica granatum fruit extract, aqua, sodium chloride, parfum. che indicano per corpo, viso e capelli, con queste istruzioni: Versare in un contenitore, dotato di coperchio, 45 ml d’acqua calda (pari ad una tazzina circa) e 5 g di polvere (un cucchiaino da caffè colmo) ed agitare per qualche secondo fino a che la polvere sia completamente disciolta. Si può miscelare il prodotto anche direttamente nella tazzina, avendo cura di sciogliere bene i grumi che potrebbero crearsi con il dorso del cucchiaino. -Puoi utilizzare anche la polvere pura, sfregandola direttamente su corpo e capelli bagnati. -Per la rasatura, rendi la miscela più densa, diminuendo l’acqua di un quarto (5 g di polvere con 33 g di acqua) o emulsiona di rettamente la polvere in una ciotola avendo cura di bagnare il pennello con acqua molto calda. -Per lo shampoo aggiungi un quarto di acqua alla dose consigliata (5 g di polvere con 56 g di acqua), se sei abituato a diluirlo. Cosa ne pensi Fabrizio?? Grazie di cuore per tutto! s.

allerossi
Mon, 12 Jul 2021 14:57:10 GMT

Salve salve! :) Domanda: questo prodotto sarebbe da considerarsi anidro? Da usare quindi su pelle bagnata? INCI: Helianthus annuus seed oil Coco-caprylate Hydrogenated vegetable oil Argania spinosa kernel oil Prunus amygdalus dulcis oil Parfum Daucus carota sativa root extract Squalene Tocopherol Beta-sitosterol Limonene Citral Linalool Grazie mille ;) Alessandra

barbara-scts
Wed, 14 Jul 2021 09:31:33 GMT

Dato che non contiene acqua e che sono tutte sostanze oleose, direi proprio di sì :) Sempre meglio su pelle inumidita, anche con un idrolato eventualmente

SandyB
Mon, 13 Sep 2021 12:14:52 GMT

> @allerossi > Prunus Dulcis Oil, Olea Europaea Fruit Oil, Cera Alba Extract, Boswellia Carterii Oil, Commiphora Myrrha Oil, Limonene. Ciao Allerossi, ho visto che è passato un pò di tempo da questo post ma ti ricordi che prodotto era? Ho messo l'inci su google ma niente... Interessante per le "macchie di saggezza" ;-) grazie mille S.

liloz
Mon, 13 Sep 2021 12:29:57 GMT

Ciao, interessa anche a me...visto che sono diventata bravina a fare gli unguenti se volessi tentare un autoproduzione quale sarebbe il componente con azione depigmentate? O è l insieme? Per il tipo di macchie...funziona per tutte (ho delle macchiette sopra le labbra e segni di brufoletti) o solo per quelle dalla saggezza? Ho le macchie ma la saggezza ancora manca... :)

allerossi
Mon, 13 Sep 2021 20:46:20 GMT

Buonasera ragazze! 😊 Certo, eccolo qui: https://www.ecco-verde.it/akamuti/myrrh-frankincense-balm Akamuti Myrrh & Frankincense Balm Un saluto! Alessandra

SandyB
Tue, 14 Sep 2021 06:24:23 GMT

> @liloz > quale sarebbe il componente con azione depigmentate? credo che una buona parte la faccia la myrra..

SandyB
Tue, 14 Sep 2021 06:25:09 GMT

> @allerossi > Akamuti Myrrh & Frankincense Balm Grazie Alessandra!

liloz
Tue, 14 Sep 2021 19:15:11 GMT

Grazie!!!

Fabrizio ecobiocontrol
Mon, 20 Sep 2021 08:54:32 GMT

> @SandyB > credo che una buona parte la faccia la myrra esattamente! E' la mirra ad avere azione depigmentante. Nelle diverse parti del mondo si trovano varietà più o meno efficaci. Io sono innamorato della mirra africana. Ciao Fabrizio

next