ecobiocontrol

Open full view…

Esistono deodoranti antitraspiranti plastic free?

sandro_s87
Fri, 22 May 2020 17:43:11 GMT

Ciao ho provato un deodorante in crema naturale ecobio e mi trovo molto bene dal lato dell'efficacia antibatterica (odore) ma ovviamente non essendo antitraspirante provoca la naturale sudorazione che da fastidio oltre agli aloni. Mi chiedo quindi se esistono antitraspiranti (con o senza sali di alluminio, non importa) che però sono in crema spalmabile o comunque senza plastica. Ho chiesto ad officinanaturae e loro dicono che non hanno intenzione di farne perché vogliono che tu suda :)

justine27
Sat, 23 May 2020 07:57:54 GMT

> @sandros87 > capisco che l'antitraspitante è visto negativamente Non so se sia solo una questione di visione negativa. Non ci saranno ancora prove ma siamo sicuri che qualcosa che blocchi la sudorazione, non danneggi la salute? Per il principio di precauzione, si può evitare, in fondo non si tratta di rinunciare a qualcosa di essenziale come l'acqua da bere! Se però vuoi far da cavia, potresti essere d'aiuto alla comunità! 😏 > @sandros87 > Semplicemente non reggo la sensazione di uscire appena fa poco caldo e avere le ascelle bagnate con alone… proprio fastidioso. Potresti lavarti più spesso, depilarti e usare un normale deodorante eco-bio (qui alcuni usano il bicarbonato). Ovviamente, conviene indossare abiti non sintetici e magari freschi come il lino... _La funzione di bloccare il sudore, affidata alla formulazione coni sali di alluminio, di zirconio (o da entrambi, in associazione) è da anni oggetto di dibattito da parte dalla comunità scientifica interna zionale, in quanto si teme un ripercussione negativa sulle ghiandole del cavo ascellare._ Tratto da: https://ilsalvagente.it/2019/11/01/deodorante-o-antitraspirante-ecco-quello-che-spesso-le-etichette-non-ci-dicono/

justine27
Sat, 23 May 2020 08:28:20 GMT

Prova a inserire l'inci del primo nel Biodizionario: _Helianthus Annuus Seed Oil*, Zea Mays Starch, Sodium Bicarbonate, Butyrospermum Parkii Butter*, Cera Alba CI 77947, Aqua, Olea Europaea Fruit Oil*, Silica, Parfum**, Limonene**, Linalool**, Cedrus Atlantica Bark Extract*, Citral**, Geraniol**, Tocopherol_ Non si può dire che gli oli essenziali siano stati esclusi dalla festa!

justine27
Sat, 23 May 2020 08:29:25 GMT

> @sandro_s87 > leggevo buone cose sul deodorante solido di Lush Se non ricordo male, davanti a quei negozi lì c'è una puzza pazzesca...

allerossi
Sat, 23 May 2020 09:29:06 GMT

Buongiorno a tutti, ciao Sandro_s87! Capisco la tua necessità di sentirti fresco e a proprio agio, spero tu possa trovare la soluzione migliore per te! Tienici aggiornati se ti fa piacere, e buona ricerca! 😊 Alessandra

sandro_s87
Sat, 23 May 2020 17:49:01 GMT

Ciao, intendi che gli oli essenzali presenti non aiutano la traspirazioni? Oggi ho provato il deo CO.SO. di officina naturae per la prima volta che avevo appena ricevuto ieri e devo dire che nonostante la giornata impegnativa (sole cocente e attività fisica leggera) ha retto meglio dell'altro di DM, non come gli antritraspiranti ma comunque ho notato meno sudorazione. Comunque è da ancora da testare per più giorni... e penso che proverò quello Lush.

cybermarzia
Sat, 23 May 2020 18:58:44 GMT

Personalmente rivolgersi all'eco bio e cercare un antitraspirante mi sembra in conflitto. Ma è una mia opinione personale. Facci sapere come va!

Fabrizio ecobiocontrol
Sun, 24 May 2020 10:25:12 GMT

> @cybermarzia > rivolgersi all'eco bio e cercare un antitraspirante mi sembra in conflitto Esatto, è un attimino contraddittorio ma è anche logico. sandro in realtà ha esigenze precise che o l'eco-bio gli risolve o non è interessato. Diciamo che ci sono degli estratti che aiutano l'azione di rallentamento della sudorazione, ad esempio l'amamelide virginiana, che sandro potrebbe usare assieme ad un deo solido. Per quando riguarda la questione > @justine27 > ma siamo sicuri che qualcosa che blocchi la sudorazione, non danneggi la salute? diciamo che il dibattito continua e che si leggono report a favore di un accumulo di tossine non espulse con il sudore ed altri che dicono che l'accumulo è molto basso. Come dice justine, meglio evitare questo dubbio adottando il principio di precauzione, non usando antitraspiranti. Ciao Fabrizio

sandro_s87
Sun, 24 May 2020 10:38:38 GMT

Beh ma se l'eco-bio non riesce a risolvere un problema che per ora sa fare solo il non "naturale" non è che dobbiamo "piegarci" ad un disagio solo per un fatto di principio (avendo continuamente ascelle bagnate - vi piacerebbe passare le giornate con mutande bagnate, per dire?), non credete? Soprattutto se non c'è nessuna seria prova che l'accumulo di alluminio sia davvero dannoso per la salute.

sandro_s87
Sun, 24 May 2020 10:44:22 GMT

Comunque per ora CO.SO. si comporta meglio dell'altro, proverò anche quello LUSH!

justine27
Sun, 24 May 2020 12:56:29 GMT

> @Fabrizio ecobiocontrol > e che si leggono report a favore di un accumulo di tossine non espulse con il sudore ed altri che dicono che l'accumulo è molto basso. Anche se basso, trattasi sempre di tossine... > @sandros87 > Ciao, intendi che gli oli essenzali presenti non aiutano la traspirazioni? Ciao, no, intendevo dire che le profumazioni presentano delle problematiche: https://www.ecobiocontrol.bio/magazine/indagine-bcpp-sui-pericoli-dei-profumi/ > @sandro_s87 > non è che dobbiamo “piegarci” ad un disagio solo per un fatto di principio (avendo continuamente ascelle bagnate – vi piacerebbe passare le giornate con mutande bagnate, per dire?), non credete? > Soprattutto se non c'è nessuna seria prova che l'accumulo di alluminio sia davvero dannoso per la salute. Si chiama principio di precauzione: non usare un prodotto finché non si è sicuri che non faccia male. Il mercato forse ragiona in modo opposto, penso ad esempio alle radiazioni (wi-fi, cellulare): finché non ci sono prove del fatto che faccia male si può usare. Peccato che magari le prove possono arrivare dop o anni di uso tranquillo e sereno... Se vuoi rischiare, la salute è tua. Per non avere indumenti bagnati addosso, si può provare a lavarsi ancora di più, cambiarsi di frequente, depilarsi. Non è semplice, specie se uno suda molto, ma se l'alternativa è il rischio di accumulo di tossine nell'organismo... Comunque, anche in campo alimentare ci sono cose legalissime che certi medici non consumerebbero. Tornando alla cosmesi, Fabrizio ha messo pallini rossi nel Biodizionario a sostanze legalissime. Sono legali anche gli interferenti endocrini, per dire.

justine27
Mon, 25 May 2020 15:11:52 GMT

Quali sono le sostanze da evitare per esser certi di non acquistare un antitraspirante? Grazie.

sandro_s87
Mon, 25 May 2020 15:23:37 GMT

Che io sappia tutti sali dell'alluminio, sono gli unici effettivi.

justine27
Mon, 25 May 2020 23:46:05 GMT

Grazie Sandro_s87, mi piacerebbe conoscere i vari nomi in modo da essere sicura di evitarli. ;-) Se non sono troppi, eh! Es. potassium alum, alumina... ?!

justine27
Tue, 15 Sep 2020 08:24:22 GMT

Riposto la domanda, integrandola: quali sono le sostanze da evitare per esser certi di non acquistare un antitraspirante, comprese quelle, anche naturali, che vanno ad agire in qualunque modo sulla normale traspirazione? Grazie molte.

sandro_s87
Wed, 13 Jan 2021 09:51:09 GMT

Volevo aggiornare questo post dopo vari mesi di uso con una nota positiva. Alla fine non c'è stato nessun bisogno di trovare antitraspiranti. Utilizzando in alternanza il deodorante solido DM https://www.dm.at/alverde-men-deocreme-rough-nature-p4058172432224.html e quello di officina naturase https://www.officinanaturae.com/it/igiene/deodorante/deodorante-solido-brioso-coso mi trovo benissimo che forse mi sono pure abituato a sudare, anzi mi sembra che il problema era solo le prima settimane e poi il sudore è sensibilmente diminuito. Molto soddisfatto, sono passato da buttare una fialetta multimateriale ogni 2-3 settimane e buttare una scatoletta di alluminio o rPET ogni 3 mesi...

allerossi
Wed, 13 Jan 2021 13:16:00 GMT

Grande Sandro_s87, ottime notizie!! 🎉 Alessandra

Fabrizio ecobiocontrol
Wed, 13 Jan 2021 17:56:22 GMT

Ottime sì! Ma noi senza gli INCI siamo nudi come dei vermi. Non è che potresti copincollarli qui? Grazie, così li commentiamo. Ciao Fabrizio

sandro_s87
Wed, 13 Jan 2021 21:46:21 GMT

Questo deodorante di DM alverde (certificazione Natrue) HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL*; ZEA MAYS STARCH; SODIUM BICARBONATE; BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*; CERA ALBA; CI 77947; AQUA; OLEA EUROPAEA FRUIT OIL*; SILICA; PARFUM**; LIMONENE**; LINALOOL**; CEDRUS ATLANTICA BARK EXTRACT*; CITRAL**; GERANIOL**; TOCOPHEROL * ingredients from certified organic agriculture; ** from natural essential oils Questo deodorante officinanaturae Caprylic/Capric Triglyceride, Sodium Bicarbonate, Butyrospermum Parkii Butter, Hydrogenated vegetable oil, Hydrogenated Olive Oil Stearyl Esters, Triethyl Citrate, Helianthus Annuus Seed Oil*, Parfum, Cocos Nucifera Oil*, Chamomilla Recutita Flower Extract*, Hamamelis virginiana leaf extract, Tocopherol. *da agricoltura biologica Attendo commenti!

carla13
Sat, 16 Jan 2021 18:30:54 GMT

Ciao Sandro, anche io ho provato il deo CO.SO e l'ho trovato buono! Mi ha fatto ripensare alla mitica amamelide di cui tanto parlammo (benissimo) tempo fa..

arimad
Tue, 19 Jan 2021 20:18:53 GMT

Ciao Sandro, io ti porto la mia esperienza. Sudavo veramente in modo vergognoso e ti confesso che per me era un vero problema, ho provato tutti i tipi di deodoranti anche i più costosi, sono stata da un dermatologo, ma niente da fare. Poi sono passata all'ecobio, ho provato con il bicarbonato, conteneva il cattivo odore solo mezza giornata e la sudorazione come sempre. Ho provato poi con l'acido citrico, mi preparo uno spruzzino come suggerito da mammachimica al 5%, (però ti consiglierei di iniziare con il 3% e poi dosare in base alle tue esigenze) un vero successo: non solo il cattivo odore è un ricordo, ma non so per quale processo magico anche il mio sudore è diminuito notevolmente, ovvero ora è normale e non più i fiumi di prima ( e ti assicuro che non esagero). Forse crea un ambiente che non stimola le mie ghiandole e quindi è tutto più naturale, ma da quanto ho sperimentato questa nuova soluzione non la lascio più. Provare non ti costa nulla, anzi ti farebbe risparmiare molto sia in soldi che in salute ;)

next