ecobiocontrol

Open full view…

Parere inci prodotti e loro combinazione

silvie
Mon, 08 Feb 2021 17:51:35 GMT

MASCHERA Sucrose, Vitis Vinifera (Grape), Saccharum Officinarum Ferment Extract, Sodium Ascorbyl Phosphate, Kojic Acid, Urea, Magnesium Sulfate, Xanthan Gum, Wine, Malic Acid, Aqua (Water), Glycerin, Levulinic Acid, Sodium Levulinate. MASCHERA 2/ CREMA: Allantoin, Olea Europaea (Olive) Fruit Extract, Corylus Avellana (Hazel) Seed Oil, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Mangifera Indica (Mango) Seed Butter, Tocopheryl Acetate, Caprylic/capric Triglyceride, Glycine Soja (Soybean) Oil, Cera Alba (Beeswax), Glyceryl Citrate/lactate/linoleate/oleate, Hydrogenated Soybean Oil, Linum Usitatissimum (Linseed) Seed Oil, Hypericum Perforatum (St. John's Wort) Extract, Helichrysum Italicum Extract, Glyceryl Caprylate, Polyglyceryl-4 Cocoate, Polyglyceryl-3 Caprate, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Lavandula Angustifolia (Lavender) Flower/leaf/stem Extract, Achillea Millefolium (Common Yarrow) Extract, Tocopherol. SIERO: Aqua (Water), Propanediol, Persea Gratissima (Avocado) Oil, Caprylic/capric Triglyceride, Glyceryl Stearate, Rosa Moschata (Musk Rose) Seed Oil, Cetearyl Alcohol, Glycolic Acid, Hydrolyzed Wheat Protein, Stearic Acid, Lecithin, Corylus Avellana (Hazel) Seed Oil, Tocopheryl Acetate, Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter, Propolis Wax, Calendula Officinalis (Pot Marigold) Flower Extract, Glycerin, Persea Gratissima (Avocado) Fruit Extract, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Potassium Palmitoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Borago Officinalis (Borage) Seed Oil, Sesamum Indicum (Sesame) Seed Oil, Camellia Sinensis (Green Tea) Seed Oil, Acetum (Vinegar), Glyceryl Caprylate, Kojic Acid, Cera Alba (Beeswax), Sodium Hyaluronate, Algin, Sclareolide, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Oil, Commiphora Myrrha (Myrrh) Oil, Rosa Centifolia (Cabbage Rose) Flower Oil, Allantoin, Ascorbic Acid, Citric Acid, Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Flower Extract, Citronellol, Levulinic Acid, Geraniol, Sodium Levulinate, Cinnamyl Alcohol, Methyl Eugenol. CREMA:Aqua (Water), Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Cetyl Alcohol, Ethylhexyl Palmitate, Caprylic/capric Triglyceride, Tocopheryl Acetate, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Mel (Honey), Maltodextrin, Glyceryl Caprylate, Hypericum Perforatum (St. John's Wort) Extract, Opuntia Coccinellifera Flower Extract, Stearyl Glycyrrhetinate, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate Citrate, Capparis Spinosa Fruit Extract, Alcohol, Glycerin, Cetearyl Glucoside, Olea Europaea (Olive) Leaf Extract, Saccharum Officinarum Ferment Extract, Snail Secretion Filtrate, Glyceryl Undecylenate, Sodium Hyaluronate, Helichrysum Italicum Extract, Xanthan Gum, Dodecane, Sodium Lauroyl Lactylate, Ceramide Np, Phytosphingosine, Ceramide Ap, Cholesterol, Carbomer, Ceramide Eop. Cosa ne pensate dell'INCI di questi prodotti e della possibile combinazione fra essi su pelle sensibile con macchie?

laura12
Tue, 09 Feb 2021 11:01:36 GMT

Ciao, in caso di pelle sensibile si dovrebbero usare cosmetici dagli inci corti corti, una decina max in tutto: un paio di ingredienti funzionali all'effetto cosmetico che si vorrebbe ottenere, gli altri ingredienti per sostenere il prodotto e conservarlo. Poi sempre sulla pelle sensibile è meglio non spalmare troppi cosmetici al giorno, ne basta uno preceduto da detersione delicata, e magari una maschera, sempre delicata, a settimana. Questo perchè la pelle sensibile venendo a contatto con tanti ingredienti, tutti insieme, può reagire male e peggiorare. Riguardo le macchie bisogna definire di quale natura siano, se sono scure o ombrate da accumulo di melanina (melasma, cloasma) sono adatti determinati ingredienti, se sono rosse da infiammazione ce ne vogliono altri.

Fabrizio ecobiocontrol
Sat, 13 Feb 2021 11:41:03 GMT

Cosa dire di più? Nulla, laura ha fatto un commento perfetto. Io aggiungo che, vedendo un fermentato nella prima ricetta, questa cosa, molto di moda, di sostanze marce (sarebbero i fermentati) non riesco a digerirla. Mi spiego meglio: i fermentati cosa sono? Sono delle sostanze vegetali lasciate in balia di lieviti e muffe che le fanno fermentare in ambiente anaerobico (senza aria). Lo scopo è di ridurre la massa delle sostanze in modo che penetrino più facilmente nella pelle. Non c'è nulla di male in questo ma un processo di fermentazione o è completo, tipo mosto con fermentazione zuccherina fornisce alcool, oppure parziale come nel nostro caso. Sinceramente, non so cosa ne pensate voi, ma io di accelerare la penetrazione di sostanze non perfettamente identificate, nel mio corpo, vorrei evitarlo più che facilitarlo. Come dicevo si tratta di una "moda" molto recente e che non ha ancora svelato tutti i dettagli, ma per il momento rimango scettico. Ciao Fabrizio

silvie
Sun, 14 Feb 2021 10:50:31 GMT

E del secondo prodotto, Fabrizio, cosa ne pensi? Parlo dell’INCi singolo e della sua funzione lenitiva. Mentre mi interesserebbe molto il tuo parere anche sul terzo prodotto e la sua funzione schiarente

silvie
Sun, 14 Feb 2021 10:52:12 GMT

Laura, ho sia macchie da infiammazione che senili. La mia pelle matura tende all’ossidazione.

Fabrizio ecobiocontrol
Sun, 14 Feb 2021 18:25:00 GMT

Il prodotto numero 2 va bene e mi sembra che abbia anche una certa funzione lenitiva. Non straordinaria ma ce l'ha! Il prodotto 3 invece non contiene nulla (oppure mi è sfuggito) nessun componente schiarente, anzi contiene dell'allantoina che rallentando la desquamazione epiteliale le macchie, se ci sono, rimangono per maggior tempo rispetto ad una pelle non trattata. Incomprensibile. Ciao Fabrizio

silvie
Sun, 14 Feb 2021 20:32:54 GMT

Per terzo prodotto intendo quello che ho denominato “Siero”...e ci vedo doppio o non vedo allantoina nell’INCI . Ps: sui fermentati potremmo parlarne per ore...

laura12
Mon, 15 Feb 2021 09:16:03 GMT

Macchie senili di che tipo, melasma, verruche, cheratosi attinica? Ognuna di queste ha esigenze di trattamento diverso, quindi e’ difficile rispondere.La prima maschera è adatta al trattamento dei melasma, la seconda è lenitiva per i rossori o macchie post infiammatorie. Il terzo lo ritengo proprio inutile, troppi ingredienti che tutti insieme non ne fanno uno buono, soprattutto perché stanno dopo il propanediol che sovrasta tutto.

silvie
Mon, 22 Feb 2021 14:00:05 GMT

Siamo d’accordo sui diversi tipi di macchie. Perché demonizzi l’uso del propanediol?

Fabrizio ecobiocontrol
Mon, 22 Feb 2021 17:17:01 GMT

Perché è un solvente che è molto utile per estrarre dei principi attivi dalle piante, ad esempio, ma rimane un solvente e quindi sulla pelle provoca vari effetti non precisamente salutari. Ma almeno è di origine vegetale, la stessa identica molecola, il Propylene Glycol è il fratello sintetico. Il primo è verde ed il secondo giallo per via dell'origine. Entrambi, ed è logico essendo la stesso cosa, hanno un impatto ambientale minimo. Ciao Fabrizio

silvie
Mon, 22 Feb 2021 17:36:18 GMT

Quali tipi di effetti, ad esempio?

Fabrizio ecobiocontrol
Mon, 22 Feb 2021 17:58:51 GMT

L'effetto più evidente è che sgrassa la pelle, cioè scioglie i grassi normalmente presenti sulla cute, anche quelli "buoni" messi lì per proteggerci. Allora la questione diventa questa: da una parte ho una emulsione con molte sostanze lipofili ma unitamente ad un glicole che le solubilizza. A me sembra ampiamente contradditorio, o no? Ciao Fabrizio

laura12
Mon, 22 Feb 2021 18:03:30 GMT

Personalmente non demonizzo il propanediol, come spiega Fabrizio è un solvente ed è usato per veicolare gli attivi presenti nel cosmetico, inoltre è anche un umettante cioè mantiene umidità/idratazione nella pelle. Questo nelle giuste quantità, se è troppo in alto in inci ed è usato con più cosmetici al giorno, l'azione solvente depaupera la pelle del suo film idrolipidico protettivo, rendendola così vulnerabile. Inoltre eccessivo propanediol dà alla pelle un effetto liscio e setoso, a mio parere 'plasticoso', ma è solo un effetto apparente che fa sembrare che il cosmetico funzioni alla grande. Io lo apprezzo solo se sta in basso nell'inci.

Fabrizio ecobiocontrol
Tue, 23 Feb 2021 10:44:50 GMT

> @laura12 > Io lo apprezzo solo se sta in basso nell'inci anche io infatti nella ricetta che abbiamo commentato si trova al primo posto dopo l'acqua ed il sospetto che faccia tutto quello di negativo che hai sottolineato, è piuttosto elevato. 😊😘 Ciao Fabrizio