ecobiocontrol

Open full view…

Scottature solari

allerossi
Mon, 29 Jun 2020 14:06:03 GMT

Ciao a tutti! 😊 Spero con questa domanda di non sconfinare troppo in campo dermatologico, se vedete che esco dal seminato riportatemi sulla retta via per cortesia! 😉 Un’amica chiede consiglio per il figlio che ieri si è tutto bello rosolato in piscina con gli amici (non si è dato la crema solare, ahiahi!). La pelle, dice, oltre ad essere arrossata gli provoca il famoso fastidio a contatto con i vestiti. Al momento trova qualche giovamento con l’applicazione di pezzuole bagnate in acqua fredda, sta provando con una crema alla calendula e un po’ di idrolato se ho capito bene di lavanda... Evidentemente senza molta soddisfazione 😅 Vi andrebbe di suggerirmi qualche rimedio che possa dare sollievo in casi come questo? Io, fortunatamente, non mi sono praticamente mai scottata in tutta la mia vita, e quindi non so bene cosa consigliarle! ☺️ Ho pensato all’aloe, all’oleolito di camomilla; ho letto in altri thread a proposito dell’oleolito di iperico, ma non saprei dire di più... Grazie mille in anticipo! Un saluto! Alessandra P.s.: pochissimo tocoferolo acetato aggiunto in una crema idratante potrebbe aiutare o è un attivo troppo “attivo”? Ancora grazie ☺️

peppe73
Tue, 30 Jun 2020 20:35:38 GMT

Puoi trovarlo in erboristeria in confezioni di solito da 100 ml con un costo di circa 15 euro. Comunque, per chi può, è meglio auto produrlo, perchè in ogni casa non dovrebbe mancare mai. Giuseppe

diana_
Tue, 30 Jun 2020 20:35:46 GMT

Io mi sono salvata da una brutta scottatura con l'aloe, mi ha salvata diverse volte

patriziabenecchi
Tue, 30 Jun 2020 22:35:51 GMT

Grazie

sergia
Wed, 01 Jul 2020 10:26:11 GMT

> @toto48 > Ciao Sergia, usando l'iperico secondo me non è necessario usare acqua fredda Io l'ho fatto perchè il freddo da immediatamente sollievo al bruciore, poi l'iperico fa il suo lavoro.

SandyB
Wed, 01 Jul 2020 19:05:41 GMT

Ciao a tutti mi collego qui per chiedere parere su questo unguento all' iperico che,ho in casa per i pruriti... Heliantus Annuus Seed Oil, Hydrogenated Olive Oil, Theobroma Cacao Butter, Hypericum Perforatum Flower Extract, Salvia Officinalis Leaf Oil, Tocopherol, Linalool, d-Limonene. Essendo un unguento non ha conservanti... Cosa ne pensate per le scottature? Si dovrebbe aggiungere vitamine E acetato? È comunque meglio un oleolito di iperico o va bene ? Grazieeeeee❤️

allerossi
Wed, 01 Jul 2020 19:30:49 GMT

Ciao SandyB, interessante! 😊 Come ti trovi con questo prodotto rispetto ai pruriti? Per la composizione attendo anche io Fabrizio, ma un componente che non comprendo benissimo in caso di pelle scottata è la salvia... Dovrebbe in effetti avere proprietà antinfiammatorie, però è anche utilizzata in caso di iperidrosi per le sue proprietà astringenti. Forse, in caso di arrossamenti, la pelle ha invece bisogno di “buttare fuori” acqua per regolare calore, umidità ecc. Non saprei, ma “a pelle” (tanto per restare in tema ;)) questa salviettina non mi sconfiffera molto nella formula, anche per gli allergeni che rilascia. Ma sto solo ragionando ad alta voce mi sa, prendi tutto con le pinze 😂 Un saluto! Alessandra

SandyB
Wed, 01 Jul 2020 20:39:37 GMT

Guarda al momento la utilizziamo per le zanzare, sembra alleviare il prurito meglio di altri dopopuntura... qui dove abito io siamo invasi....avevo provato anche un gel aloe ma questo mi sembra meglio.... per ora non ho provato altri usi ma se ci sono mi piacerebbe provare, ho chiesto perché nelle indicazioni riportano scottature oltre che pelle secca etc.... aspettiamo Fabrizio! Solo lui potrà chiarire i nostri dubbi!😊

allerossi
Wed, 01 Jul 2020 21:00:11 GMT

Hai fatto proprio bene a chiedere, sono curiosa anche io! 😊 Grazie per il riscontro a proposito del suo utilizzo come dopo puntura, anche qui ci sono vari animaletti volanti e puntuti 😖😂 A presto! Alessandra

allerossi
Thu, 02 Jul 2020 08:49:07 GMT

Peppe73! 😊 Posso chiederti cortesemente come prepari il macerato oleoso di malva? Grazie mille!! 😊 Alessandra

elenina
Thu, 02 Jul 2020 13:34:41 GMT

Ciao Fabrizio! Mi daresti un parere su questi due gel aloe? Quale è’ migliore ? grazie! 1)Ingredienti (INCI): Aloe Barbadensis Leaf Extract*, Cellulose Gum, Lavandula Hybrida Grosso Herb Oil*, Glycerin, Benzyl Alcohol, Citric Acid,Aqua(Water), Sodium Hydroxide, Salicylic Acid, Sorbic Acid, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Linalool. * da agricoltura biologica 96% succo di aloe vera biologico dal gel interno (polpa grezza) Lavorato a freddo, non pastorizzato, non congelato, non irradiato. ————-/////——————————— 2)Aloe Arborescens, xanthan gum, ethylhexylglycerin, caprylyl glycol. ens Biologica Il gel contiene Aloe Arborescens proveniente da coltivazioni biologiche italiane certificate, le piante sono lavorate a freddo per permetterti di beneficiare di tutte le sostanze funzionali presenti nella foglia di Aloe Arborescens.

Fabrizio ecobiocontrol
Thu, 02 Jul 2020 17:02:41 GMT

Cominciamo col dire che io posso andarmene in pensione tranquillamente che questo forum si autoalimenta di tutto quello che serve: esperienza, idee, suggerimenti corretti ma soprattutto si respira una voglia di collaborazione che non ho mai "letto" da nessuna altra parte. Grazie, siete commoventi, Veniamo ora alla domanda di SandyB ed il suo unguento. Sì va bene ma non è straordinario, certamente buono non c'è che dire ma ho visto cose migliori. Quello che devi cercare Sandy è un prodotto come questo ma va bene anche un idrolato, contenente della Nepeta Cataria, allora puoi sperare di aver costruito un potente repellente naturale. Poi c'è elenina che chiede quale delle due formuli sia la migliore. La prima senza dubbio perché le sostanze attive dell'aloe "vera" sono di gran lunga più interessanti di quelle contenute nell'estratto della forma nostrana. Ciao Fabrizio

elenina
Thu, 02 Jul 2020 18:02:07 GMT

Grazie !!!!😁

elenina
Thu, 02 Jul 2020 18:02:34 GMT

Non andare in pensione però 😉

SandyB
Fri, 03 Jul 2020 06:21:15 GMT

Ok grazie Fabrizio! Noooo pensione noooo😬

sergia
Fri, 03 Jul 2020 07:49:01 GMT

> @Fabrizio ecobiocontrol > Cominciamo col dire che io posso andarmene in pensione tranquillamente Ogni tanto vai di minacce...che ti abbiamo fatto?! 🤭 🤗

Fabrizio ecobiocontrol
Fri, 03 Jul 2020 09:07:32 GMT

E' che così facendo misuro la MIA reale volontà di andare in pensione e concludo il mio pensiero con "sì, vado in pensione dal lavoro ma non da EcoBioControl". Ok? Tranquille che non posso abbandonare né voi ma neppure me stesso. :) :) :) Ciao Fabrizio

peppe73
Fri, 03 Jul 2020 09:49:53 GMT

> @allerossi > Peppe73! 😊 Posso chiederti cortesemente come prepari il macerato oleoso di malva? Grazie mille!! 😊 Ciao allerossi, è molto semplice, prendi un vasetto sterilizzato ed inserisci 20 gr. di foglie e fiori secchi, ( si può realizzare anche con fiori e foglie fresche e sminuzzate magari con mortaio. Il fresco è sempre migliore, la pianta la trovi dovunque. Anche se scontato , raccogliere la pianta in aperta campagna. Dopo la raccolta, lavare ed asciugare al sole) e 100 gr. di olio di vinaccioli. Quest' olio lo preferisco all'olio di oliva perchè si assorbe meglio sulla pelle e poi perchè è ricco di vitamina E, ed aiuta a prevenire l'irrancidimento dell'olio. Lascia a macerare in luogo al buio per 30 giorni, ricordando di agitare giornalmente. Al termine della macerazione, filtrare con setacci fine ed aggiungere l'1% di Tocoferolo Vitamina E. Conservare in bottiglia scura in dispensa. Un caro saluto Giuseppe

allerossi
Fri, 03 Jul 2020 11:06:40 GMT

Wow grazie mille Peppe73!! Super preciso e chiaro, ti ringrazio davvero! 😊 Un saluto! Alessandra

alenia
Mon, 06 Jul 2020 09:39:20 GMT

Un vecchio rimedio della nonna, sperimentato in gioventù, al posto delle pezze fredde fette di patata tenute un po' a bagno in acqua... Sollievo istantaneo!!!

allerossi
Mon, 06 Jul 2020 19:26:36 GMT

Uh interessante! Grazie Alenia! 😊 Alessandra

next