ecobiocontrol

Open full view…

Shampoo solido

patriziabenecchi
Sun, 31 May 2020 10:05:46 GMT

Ciao a tutti, ho provato ad acquistare un detergente corpo solido e mi sono trovata molto bene. Ora vorrei provare ad utilizzare anche lo shampoo solido ma ho letto pareri non troppo entusiastici su questi prodotti. Quindi vorrei un parere da Fabrizio su questo INCI. Sodium Coco-Sulfate, Sodium Cocoyl Isethionate, Rice Starch, Cetearyl Alcohol, Ricinus Communis Seed Oil, Aqua, Vitis Vinifera Leaf Extract, Parfum, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Spirulina Maxima Powder, Cocamidopropyl Betaine, Juglans Regias Leaf Extract*, Avena Sativa Leaf/Stalk Extract*, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Limonene, Geraniol, Citric Acid. Grazie!!!

Evelin82
Tue, 01 Sep 2020 16:57:46 GMT

Sarebbe bello!

nube
Sat, 05 Sep 2020 08:15:57 GMT

Buongiorno, ho trovato questo shampoo solido... può andare? Inci:TRITICUM VULGARE (WHEAT) STARCH*, POTASSIUM LAURYL SULFATE, CETEARYL ALCOHOL, SODIUM LAURYL SULFATE, AQUA (WATER, EAU), GLYCERIN, BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER*, PALMITIC ACID, STEARIC ACID, PARFUM (FRAGRANCE), LACTIC ACID, HYDROLYZED JOJOBA ESTERS, BIOSACCHARIDE GUM-1, LAVANDULA ANGUSTIFOLIA (LAVENDER) FLOWER EXTRACT*, ORYZA SATIVA (RICE) EXTRACT*, SODIUM LEVULINATE, GLYCERYL CAPRYLATE, SODIUM ANISATE, CITRONELLOL, LINALOOL, LIMONENE, GERANIOL

Fabrizio ecobiocontrol
Sat, 05 Sep 2020 17:46:03 GMT

Non male ma ha il difetto di contenere ben 4 sostanze grasse (CETEARYL ALCOHOL, BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER, PALMITIC ACID, STEARIC ACID) che andranno a consumare l'azione lavante del tensioattivo. In pratica lava prima se stesso che la tua pelle e questa sembra una vera sciocchezza. Insomma è buonino ma non vale assolutamente quello elencato da Evelin. Ciao Fabrizio

nube
Sun, 06 Sep 2020 06:41:47 GMT

Grazie mille! X Evelin82: dov'è possibile acquistare lo shampoo solido che hai provato? Ho guardato sul sito ma mi sembra solo per il mercato inglese.

Evelin82
Sun, 06 Sep 2020 06:49:25 GMT

Ciao Nube. Devo ancora provarlo in verità. Comunque l'ho ordinato proprio sul sito che ho indicato, spediscono anche in Italia. Ovviamente si paga la spedizione e quindi non è proprio conveniente, ma se mi trovassi bene potrei fare scorta e ammortizzare la spedizione...oppure provo a farmelo io con gli stessi ingredienti! Intanto l'ho preso per provare, lo sto aspettando 😉

shyamsaikumar
Sun, 06 Sep 2020 15:55:40 GMT

https://www.fieldengineer.com/skills/ccie-data-center

Fabrizio ecobiocontrol
Sun, 06 Sep 2020 16:33:35 GMT

shyamsaikumar e allora? Sei venuto a farti un po' di pubblicità? O ci spieghi che cosa vuoi da noi oppure temo che dovrò cancellarti. In questo forum NON si deve fare pubblicità, di nessun tipo. Fabrizio

nube
Thu, 10 Sep 2020 14:23:48 GMT

> @Evelin82 > spediscono anche in Italia se vai sul loro sito cliccando su Stockists ci sono i negozi italiani che vendono online, o nel negozio fisico, i loro prodotti e magari le spese sono inferiori (o gratis se raggiungi un certo importo) .

Evelin82
Thu, 10 Sep 2020 14:27:49 GMT

Grazie!!

Evelin82
Wed, 16 Sep 2020 20:15:56 GMT

Buonasera a tutti. Oggi è arrivato il famoso shampoo di cui avevo scritto più su. L'ho provato!! Allora, finora tutti gli shampo definiti "eco" o "ecobio" che avevo provato (sia liquidi che solidi) mi lasciavano i capelli un po', come dire, "stopposi"...sembravano non dico secchi ma non erano morbidi... dopo qualche ora miglioravano ma, per ovviare al problema, usavo il balsamo solido officina naturae (ricco di olii). Avevo iniziato a pensare che fosse una peculiarità degli shampoo ecobio. Inoltre alcuni shampoo (soprattutto i liquidi) praticamente non facevano schiuma (so che è abbastanza comune e anche ricercata questa caratteristica) e a me dava come l'impressione di non distribuire bene il prodotto. Per non parlare del fatto che comunque le formulazioni non erano delle migliori, sentendo anche il parere di Fabrizio. Ebbene insomma, ho trovato questo benedetto shampoo con la formulazione da sogno e stasera l'ho provato. Prima prova per carità...ma... SONO ENTUSIASTA!!! Fa una bella schiuma, tanto che ne basta davvero poco e mi ha lasciato i capelli lucidi e morbidi, n on secchi come gli altri! E senza aver usato balsamo. A quanto pare la combinazione degli ingredienti lo rende più delicato e la differenza si nota. Io felice. 🤩🤩🤩🤩

allerossi
Sat, 23 Jan 2021 17:52:57 GMT

Hola! 😊 Fabrizio come ti sembra questo shampoo solido? INCI: Sodium Cocoyl Isethionate, Lauryl Glucoside, Cocamidopropyl Betaine, Cetearyl Alcohol, Sodium Stearate, Cocus Nucifera Oil, Mel, Parfum, Sodium Phytate. Grazie! Alessandra

allerossi
Sat, 23 Jan 2021 17:57:17 GMT

P.s.: anche questa formula potrebbe lavare prima "sé stessa" invece dei capelli?

allerossi
Mon, 01 Feb 2021 17:57:10 GMT

Riuppo anche qui, poi basta giuro!! 😂☺️ Saluti saluti! Alessandra

Fabrizio ecobiocontrol
Wed, 03 Feb 2021 17:39:45 GMT

No, questa lava proprio, il "legante" è molto basso e la betaina molto alta. Insomma diciamo che se non è l'ideale poco ci manca. Ottima scelta. Ciao Fabrizio

simonettar23
Thu, 04 Feb 2021 11:15:07 GMT

Ora vogliamo sapere qual è! :-)

allerossi
Thu, 04 Feb 2021 17:01:56 GMT

Certo! Eccolo 😊: https://www.ateliernativa.it/shop/shampoo-solido-al-miele/ Shampoo solido al miele di Atelier Nativa! Un saluto!! Alessandra

Evelin82
Mon, 15 Feb 2021 22:16:31 GMT

Ciao a tutti. Dopo un po' di prove con la ricettina dello shampoo solido ho tentato con il mettere più betaina rispetto all'isetionato e mi è parso bene. Ho fatto così: 20g cocamidopropyl betaine 17g sodium cocoyl isethionate 5g olio di mandorle 5g proteine del grano (al momento ho solo versione liquida) 5g polvere di amla (che credo eliminero' le prossime volte) 40g amido di mais. Fabrizio cosa ne pensi? Potrebbe andare? Avrei anche altre 3 domande: 1) seguendo la ricetta iniziale scioglievo a bagnomaria la polvere di isetionato con la betaina e poi aggiugevo il resto. Ma mi è venuto un dubbio? La betaina tiene il calore? Cioè cos'è davvero necessario scaldare a bagnonaria per lavorare meglio il prodotto? 2) non sono ancora riuscita a farlo usare a mio marito perché non gli piace l'odore (ha un naso particolarmente sensibile). A me non dà fastidio, anche perché lo si percepisce solo sotto la doccia, da asciutti i capelli non sanno di nulla. Come potrei comunque ovviare a questo, a parte con l'uso di oli essenziali? Magari sostituendo l'olio di mandorle con quello di cocco che è profumato (anche se con 5g non so quanto si senta)? Mettendo del miele (come nel prodotto di Allerossi)? 3) l'unico difetto che noto è un'elettrostaticita' dei capelli. Soluzioni? Se provassi ad usare il Coco glucoside al posto dell'isetionato potrebbe funzionare? O se hai altri consigli... Grazie mille per la pazienza!

Evelin82
Sun, 21 Feb 2021 09:04:28 GMT

Buona domenica a tutti! Avrei da fare un ordine di materie prime. Fabrizio non è che hai tempo di dare un occhio al mio post qui sopra, così so come regolarmi con l'acquisto? Porta pazienza 😅

Fabrizio ecobiocontrol
Mon, 22 Feb 2021 17:31:27 GMT

A me la formula che hai proposto piace. Veramente. Veniamo alle tue tre domande tre: 1) no, la betaina non soffre un breve tempo a caldo. 2) Non ha molto senso sostituire un grasso con un tensioattivo. Io andrei su estratti o OE, da dosare in quantità più bassa possibile (insomma per fare star zitto il consorte ;) ) 3) l'unico modo per ridurre/eliminare l'elettrostaticità è aumentare la betaina o aumentare le proteine idrolizzate del grano. O entrambe. Ciao Fabrizio

Evelin82
Mon, 22 Feb 2021 18:09:51 GMT

Grazie mille Fabrizio! 💛

next
last page