ecobiocontrol

Open full view…

Info lana (maglioni) in lavatrice.

del_user
Sat, 12 Dec 2020 20:31:11 GMT

Un dubbio: a quale velocità centrifugate i maglioni di lana lavabili in lavatrice? Premesso l'utilizzo di un detersivo apposito e di una temperatura bassa, tipo 30° o anche meno, a quale velocità poi centrifugate? Le teorie sul web si sprecano.... c'è chi dice nulla, chi dice 400 giri, chi dice che va bene anche 1000 così centrifugando via tutta l'acqua residua, la lana non infeltrisce. In altre parole il non perdere tutta l’acqua in eccesso è la causa primaria dell’infeltrimento.” Personalmente credo che 1000 giri sia il sistema migliore per ridurre di un paio di taglie qualsiasi capo in lana.... però potrei sbagliarmi. La mia lavatrice per i capi in lana propone da programma 800 giri che mi sembra un buon compromesso. Può andare secondo voi? Voi che velocità usate? Grazie F.

sergia
Sun, 13 Dec 2020 10:41:28 GMT

> @GemmaM > metto comunque un asciugamano sotto semplicemente per evitare i segni da asciugatura. Io li metto nell'asciugatrice.

GemmaM
Sun, 13 Dec 2020 10:51:30 GMT

Che programma usi ? Io ne ho uno apposito per la lana, con un accessorio dove mettere gli indumenti, che restano fissi, è il tamburo che gira. Non lo trovo molto utile perché bisogna farlo ripartire molte volte ed alla fine faccio prima stendendo vicino al calorifère.

del_user
Sun, 13 Dec 2020 11:00:05 GMT

La mia asciugatrice ha il programma lana però nelle istruzioni c'è anche scritto di verificare se il capo di lana è compatibile con l'asciugatrice. In caso contrario ne sconsigliano l'uso

sergia
Sun, 13 Dec 2020 13:52:24 GMT

C'è il programma apposito per la lana ma non ha l'accessorio di cui parli, Gemma. So che alcuni modelli lo hanno ma quando l'ho acquistata ne ho scelto uno senza perché mi pareva poco pratico.

del_user
Sun, 13 Dec 2020 15:24:32 GMT

Geniale questo accessorio per l'asciugatrice! Io ho fatto un po' di giri sul web e, riassumendo, ho capito che i principali rischi per l'infeltrimento della lana lavata in lavatrice sono: 1. lo stress meccanico (si aggrovigliano le fibre) dato per esempio da lavaggio in lavatrice con programma non idoneo; 2.detersivi alcalini (ovvero quelli classici); 3.temperature di lavaggio sbagliate; 4.fibre che rimangono intrise di acqua. Da qui una centrifuga sostenuta, non esagerata ma nemmeno troppo soft. Ho guardato poi qualche programma "lana" di varie lavatrici, tipo LG, Candy, Ariston, Whirlpool e ho visto che per la lana hanno tutte come comune denominatore gli 800 giri preimpostati. Comunque sentiamo altri pareri e/o esperienze:-)

tania74
Tue, 12 Oct 2021 14:24:12 GMT

Buongiorno a tutti! Ho un problema con il lavaggio dei capi in lana. Ho fatto una lavatrice con maglioni in lana, temperatura 20 gradi perché erano solo da rinfrescare, centrifuga 400 e utilizzato uno shampoo delicato per capelli. Tre maglioni sono usciti perfetti, quello invece che avevo fatto a mano (mai lavato) è diventato misura nano da giardino. Cosa ho sbagliato? Premetto che i gomitoli me li hanno regalati senza etichetta e quindi non so che tipo di lana fosse…

alessandra89
Tue, 12 Oct 2021 14:30:37 GMT

Ciao Tania, da quanto ne so l'infeltrimento delle lana è causato principalmente da sbalzi di temperatura (oltre che da detersivi spagliati). La mia è una ipotesi: non è che ha lavato il maglione a mano con acqua un po' troppo calda?

alessandra89
Tue, 12 Oct 2021 14:47:51 GMT

oppure era un maglione con etichetta (mancante) dove era indicato "lavare esclusivamente a secco".

Fabrizio ecobiocontrol
Tue, 12 Oct 2021 16:52:56 GMT

> @del_user > Io ho fatto un po' di giri sul web e, riassumendo, ho capito che i principali rischi per l'infeltrimento della lana lavata in lavatrice sono: 1. lo stress meccanico (si aggrovigliano le fibre) dato per esempio da lavaggio in lavatrice con programma non idoneo; 2.detersivi alcalini (ovvero quelli classici); 3.temperature di lavaggio sbagliate; 4.fibre che rimangono intrise di acqua. Da qui una centrifuga sostenuta, non esagerata ma nemmeno troppo soft. Completamente d'accordo. Tutto giusto. Ciao Fabrizio

tania74
Tue, 12 Oct 2021 17:35:35 GMT

Il programma di lavaggio era quello della lana, ma ho appunto abbassato la temperatura a 20 e messo la centrifuga al minimo. Il pH dello shampoo non lo conosco… La lana usata per farlo in effetti non so cosa sia, magari davvero non si può lavare. Quindi meglio lavare sempre a mano con un detersivo specifico per lana? Il prossimo lavoro a maglia terrò da parte dei campioncini da provare a lavare 😅, tanto per non buttare ore di lavoro. Altrimenti i nani in giardino si vestono tutti !

alessandra89
Wed, 13 Oct 2021 06:48:51 GMT

Scusami Tania ma continuo a non capire il problema. Hai scritto che 3 dei 4 maglioni li hai lavati in lavatrice e sono venuti bene. Il 4° lavato a mano si è ristretto, giusto? Quindi perché adesso scrivi "meglio lavare mano" quando è proprio quello lavato a mano che di è ristretto?

sergia
Wed, 13 Oct 2021 07:38:25 GMT

> @alessandra89 > Il 4° lavato a mano si è ristretto, giusto? Io ho capito che è stato fatto a mano, non lavato a mano...

alessandra89
Wed, 13 Oct 2021 08:00:15 GMT

Grazie Sergia, mi era "scappato" il dettaglio lavato e fatto a mano. Maledetto cellulare.... vedo troppo in piccolo.,

sergia
Wed, 13 Oct 2021 08:09:07 GMT

> @alessandra89 > Maledetto cellulare… vedo troppo in piccolo., Ah, non so come diavolo fate con quel coso!!!

tania74
Wed, 13 Oct 2021 08:20:07 GMT

Si sì lavato in lavatrice e prodotto da me… ho ricontrollato e forse mi sono spiegata male. Faccio una fatica con il cellulare 😅 pure io

alessandra89
Wed, 13 Oct 2021 09:06:39 GMT

A questo punto direi che si trattava di lana lavabile solo a secco

tania74
Wed, 13 Oct 2021 09:20:39 GMT

Mi sa di sì. Mai più gomitoli senza etichetta! 🧶

alessandra89
Wed, 13 Oct 2021 11:48:04 GMT

lana cinese? :-D

sole-terra
Thu, 14 Oct 2021 06:59:49 GMT

Ciao, io ricordo, almeno qui nei dintorni ;-P si faceva così: le nonne che un tempo lavoravano a maglia erano solite prima bagnare la lana e poi lavorarla ;-)

sergia
Thu, 14 Oct 2021 07:42:15 GMT

> @sole-terra > le nonne che un tempo lavoravano a maglia erano solite prima bagnare la lana e poi lavorarla Io so che la facevano addirittura bollire.

next