ecobiocontrol

Open full view…

pulizia apparecchio ortodontico

simonettar23
Sat, 24 Sep 2022 08:16:44 GMT

Mio figlio ha iniziato il suo percorso con un apparecchio ortodontico. La dentista consiglia per la pulizia il solito Polident, inci seguente: Sodium Bicarbonate, Citric Acid, Potassium Caroate (Potassium Monopersulfate), Sodium Carbonate, Sodium Carbonate Peroxide, TAED, Sodium Benzoate, PEG-180, Sodium Lauryl Sulfate, VP/VA Copolymer, Aroma, Subtilisin, Cellulose Gum, Sodium Nitrite, CI 42090, CI 73015 A casa ho bicarbonato, acido citrico, TAED, percarbonato, carbonato di sodio e come tensioattivo ho isetionato di sodio e betaina nonchè detersivo piatti naturalmente. Fabrizio o Mammachimica, posso in qualche modo autoprodurre un prodotto come piace a noi che non aggredisca gli archetti di metallo? Per il mio bite uso solo percarbonato, però non ha parti metalliche ma solo resina... con l'apparecchio temo di fare guai ma contemporaneamente vedendo la composizione del Polident mi piace pensare che sia riproducibile in chiave eco... Grazie mille!

simo10
Sat, 24 Sep 2022 11:29:28 GMT

Ciao simonetta, in attesa di Fabrizio e Mammachimica, ti dico quello che farei io: pulizia giornaliera con spazzolino e dentifricio, igienizzazione periodica mettendolo in un ciotolino con acqua e bicarbonato e aggiungendo dopo 5-10 minuti acqua ossigenata a 12vol. (quella che si trova senza problemi al supermercato), lasciando a bagno anche per qualche ora. Non credo tu corra rischi nemmeno con il solo percarbonato, visto che è contenuto, insieme ad altre cosette poco simpatiche, pure nel polident che ti ha consigliato la dentista. Simone

Dido
Sun, 25 Sep 2022 12:38:36 GMT

Ciao Simonetta, trovo la strada indicata da Simone piuttosto convincente e cmq quella che percorrerei io. Poi ovviamente Fabrizio ci dirà. Certo che quel prodotto, per come la vedo io, è talmente orribile che per quanto ci si inventi di alternativo non potrà mai essere peggio.

mammachimica
Mon, 26 Sep 2022 14:56:44 GMT

> @simonettar23 > Fabrizio o Mammachimica, posso in qualche modo autoprodurre un prodotto come piace a noi che non aggredisca gli archetti di metallo? Come dice Simone, il percarbonato (Sodium Carbonate Peroxide) è già contenuto nel polident. Nel polident al primo posto c'è il bicarbonato e poi citrico così frizzica e fa scena......e poi un po' di tensioattivo, aroma (a che caspita serve che devi poi risciacquare bene!) e colorante (ulteriore inutilità) puoi usare il percarbonato o fare come dice Simone (ovviamente pulizia giornaliera con dentifricio e spazzolino) :)

Fabrizio ecobiocontrol
Mon, 26 Sep 2022 17:20:06 GMT

Ma certo! A cosa servono metà degli ingredienti del prodotto leader? Solo marketing. Io me la cavo alla grande perché sottoscrivo al 100% le indicazioni di Simo. Ciao Fabrizio

mammachimica
Tue, 27 Sep 2022 09:46:36 GMT

> @simonettar23 > apparecchio ortodontico. pensa che ho fatto anche un video apposito per analizzare le pasticche effervescenti, regalatemi dal dentista e che ovviamente ho usato (buttarle sarebbe uno spreco e un inquinamento inutile) ma figuriamoci se non cercavo di rifarle :)

alessandra89
Tue, 27 Sep 2022 10:17:18 GMT

Scusate una curiosità, ma riempire un bicchiere con acqua tiepida con citrico e percarbonato sviluppa effervescenza. Non sarebbe pertanto salutare ed economico una procedura del genere?

mammachimica
Tue, 27 Sep 2022 15:31:01 GMT

Basta solo il percarbonato...è lui che igienizza :)

alessandra89
Tue, 27 Sep 2022 15:45:05 GMT

Si chiaro, ma pensavo che l'effervescenza data dalla reazione col citrico provocasse quel minimo di effetto "movimento" dell'acqua tipo ultrasuoni per aiutare a staccare e rimuovere quei minimi residui alimentari che possono rimanere nei vari interstizi :)

corniola
Tue, 27 Sep 2022 17:27:49 GMT

Salve. Quanto percarbonato usereste per un bicchier d'acqua?

Fabrizio ecobiocontrol
Wed, 28 Sep 2022 15:36:54 GMT

> @corniola > Quanto percarbonato usereste per un bicchier d'acqua? Mezzo cucchiaino da caffè. > @alessandra89 > effetto “movimento” dell'acqua tipo ultrasuoni beh, ultrasuoni no ma un minimo di corrente la provoca. Comunque anche senza effervescenza si disinfetta tutto lo stesso col percarbonato. Ciao Fabrizio

simonettar23
Sun, 02 Oct 2022 08:29:55 GMT

> @mammachimica > pensa che ho fatto anche un video apposito per analizzare le pasticche effervescenti, regalatemi dal dentista e che ovviamente ho usato (buttarle sarebbe uno spreco e un inquinamento inutile) ma figuriamoci se non cercavo di rifarle Non ho visto questo tuo video! In realtà mio figlio sta utilizzando un espansore palatale, quindi non ci sono residui alcuni anche perchè prima di rimetterlo dopo il pasto si lava i denti. La dentista ha assolutamente vietato di utilizzare il dentifricio, ha indicato di usare il collutorio giornalmente con uno spazzolino morbido e igienizzare due volte a settimana. con il Polident. Non so se per quale motivo (c'era mio marito all'appuntamento). Esaminando l'inci avevo notato anche io che usano alcuni componenti che già abbiamo in casa per l'autoproduzione... visto che avallate la cosa, andremo di percarbonato in acqua tiepida. Grazie a tutti!

mammachimica
Mon, 03 Oct 2022 13:57:35 GMT

Beh sì..sui bite meglio non abradere la superficie con lo spazzolino. Io uso un goccino di det piatti...lavo il bite come se fosse una stoviglia ma senza spugna abrasiva ovviamente 😊