ecobiocontrol

Open full view…

Un anno fa ho sbagliato...

saretta82
Fri, 11 Sep 2020 14:36:11 GMT

Salve a tutti gentile forum. Ho due premesse da fare. La prima è che fino a poco tempo fa non tenevo conto dell'importanza di molte cose: non badavo all'inci di un detergente, di un detersivo, del ruolo che abbiamo a non inquinare l'ambiente, ecc ecc .Anche sulla mia salute ero un po' più "free" diciamo ( ovviamente però non ho mai fumato, bevuto, o droga varie ehehe)...free nel senso che non mi fissavo sulle malattie e forse però da questo punto di vista stavo meglio. Ora sono diventata abbastanza ansiosa, soprattutto dopo la nascita della mia bambina. Ed ecco che giungo alla seconda premessa. Ho già avuto l'onore di parlare con il Prof Zago. Tengo a dire a tutti, ma lo sapete meglio di me, che il professore oltre ad essere il top nel suo mestiere, è un uomo buonissimo e gentilissimo. Praticamente impossibile se non raro, trovare professionalità e umanità in una persona...il Prof Zago invece ce le ha entrambe. Detto ciò sono in ansia per una cavolata che ho fatto un anno fa... A seguito dei miei lavaggi errati in lavatrice, basse temperature, continui lavaggi al giorno , eccessivo detersivo, ecc, ho riscontrato sulla gomma di rivestimento dell'oblò molta melma e soprattutto muffa. Mi sono fatta consigliare da un amico e ho fatto una grandissima cavolata. Mi consigliò di prendere della carta scottex imbevuta di candeggina e lasciarla lì per 12 ore. Dopodiché fare un lavaggio a 90° gradi con un bicchiere di candeggina. Ricordo successivamente di aver fatto diversi lavaggi a vuoto. Tengo a precisare che io non ho mai usato candeggina, mai prima di questo evento. Almeno sulla candeggina sono stata sempre contraria, almeno in questo ci arrivavo anche ai tempi ( ehehehe). La cosa però non finisce qui. Come una scema ho buttato circa 3/4 sorsi dentro il cestello...il motivo non lo so, l'ho fatto e basta...il giorno dopo, ovvero dopo 12 ore, ho avviato un ulteriore lavaggio a vuoto. La lavatrice è tornata pulita, almeno apparentemente si, poi nella vasca non saprei...anche se i capi escono puliti. Dove sta la mia paura? Ecco...ho due pensieri che mi fanno avere un po' di ansia: ho letto sul forum che il prof Zago ha scritto che l'ipoclorito di sodio forma dei legami cloro organici che permangono nell'ambiente...di cosa si tratta? Sono composti cancerogeni? Si tratta dei composti trialometani, acidi aloacetici? O cosa? Il mio pensiero va a mia figlia che ha tre anni. Odio il fumo e le persone che fumano, tengo sempre finestre aperte e sapere di aver prodotto inconsapevolmente dei composti tossici che permangono nell'ambiente non mi fa stare bene. Poi....il contatto di questi 3/4 sorsi di candeggina sul cestello in acciao inox per 12 ore prima del successivo lavaggio a vuoto cosa ha rilasciato? Il cestello non è corroso, ma è anche vero che la candeggina sarà scesa dai buchini del cestello dentro la vasca che contiene sempre dell'acqua dell'ultimo lavaggio ( almeno io so così)...anche qui altri composti cloro organici permanenti in ambiente? Sono preoccupata....sono sincera. Spero possiate aiutarmi. Un abbraccio a tutti

Fabrizio ecobiocontrol
Sat, 12 Sep 2020 15:36:09 GMT

Ciao saretta, è vero che sono stato impegnato in altre faccende (ad esempio la revisione della APP) ma come avrai visto anche tu, qui ci sono validi sostituti che ti hanno fornito, da diverse angolazioni, degli utilissimi consigli. Posso solo sintetizzare e dire che: - il fumo è cloro molecolare, molto molto tossico ma si sviluppa solo mettendo a contatto un acido con la candeggina. Tu non hai fatto nulla di tutto questo e quindi non hai nulla né da rimproverarti né da temere. - i legami clororganici non sono più tossici della candeggina stessa o di mille altre sostanze, il problema è che queste sostanze sono stabilissime e quindi non si degradano e rimangono per moltissimo tempo nell'ambiente. Ma anche in questo caso penso che la carta assorbente e i residui di muffa siano finiti in pattumiera e non giù per lo scarico. - certo l'ipoclorito di sodio di cui è composta la candeggina è pessima ma è talmente efficace che in situazioni di emergenza la si deve proprio usare. Ti svelo un segreto, la prima cosa che faccio quando arrivo in un paese del mondo in cui ci sono grossi problemi sanitari, la prima cosa che faccio è di mettere in funzione un piccolo impianto di produzione di ipoclorito di sodio. Ci disinfetto l'acqua, le superfici gli strumenti medici eccetera. La uso a casa mia? Assolutamente no ma in caso di Covid eventualmente uno strappo alla regola non solo si può fare lo si deve fare! Io penso che tu sia una buona mamma e che l'ansia che esprimi non sia generata da una paura tua ma nei confronti di tua figlia e di tutte le piccoline e piccolini che stanno crescendo e che un giorno diranno "le generazioni che ci hanno preceduto, erano composte da delinquenti" ecco, speriamo di lasciare loro anche qualche segno positivo che gli faccia dire che, nelle generazioni precedenti, c'erano anche persone che si sono battute per rendere la nostra vita migliore. Ciao Fabrizio

saretta82
Sat, 12 Sep 2020 16:57:05 GMT

Caro Prof Zago la ringrazio immensamente per aver risposto al mio quesito. Lei è sempre tanto cordiale e disponibile.. Riesce sempre a dedicarci del suo tempo prezioso. Grazie, grazie, grazie. Finalmente dopo aver letto le sue parole mi sento tranquilla. Ha ragione, qui dentro c'è tanta gente splendida che mi ha dato dei validissimi consigli. Un grazie sincero va anche a loro. Si, ho compreso il messaggio che mi vuole trasmettere con l'esempio dell' uso che lei fa con l'poclorito di sodio.. e la ringrazio anche di questo perché posso mi sento meno in colpa :-) Ha capito il mio stato d'animo. L'ansia che esprimo non è assolutamente per me, ma per mia figlia. Mi sento responsabile e cerco (ci provo) ad essere una buona madre... Prof. La ringrazio di cuore per tutto. Con tantissima stima, Saretta. Buona serata

Sarah
Sat, 12 Sep 2020 20:10:29 GMT

Buona serata a tutti, un consiglio ma cosa si può usare per disinfettare, appunto in tempi d covid? Ho letto altri post ma solo di prodotti che bisogna auto prodursi, mi suggerite qualcosa che posso acquistare? Non chiedo a Fabrizio che giustamente non si esprime ma a voi brave ragazze di questo bel forum Grazie a tutte in anticipo

saretta82
Sun, 13 Sep 2020 07:50:34 GMT

Ciao Sarah! Il prof ha dato delle ricette da poter comporre, però come dice lui stesso sono instabili dopo pochissimi gg quindi bisogna comporle nuovamente. Ti dico una cosa: inizio pandemia ero terrorizzata, non sapevo come muovermi e ricordo di aver comprato dell'alcool. Ovviamente l'acool diluito con dell'acqua secondo determinate concentrazioni precise ma che, perdonami, adesso non ricordo più ( usato per lavare le piccole superfici). Sempre per le piccole superfici e quindi non pavimento, scale ecc, ho comprato ace spray gentile a base di perossido di idrogeno ( ma non si può usare sul marmo quindi l'ho usato poco). Personalmente adesso lavo tutto come facevo prima, ne più ne meno. Non entriamo in casa con le scarpe usate per fuori( e questo anche prima della pandemia così da evitare di dover usare la candeggina) ed immediatamente andiamo a lavare le mani prima di toccare qualsiasi cosa, anche un semplice interruttore o maniglia di casa. Gli oggetti che abbiamo utilizzato, tipo chiavi, portafoglio ecc li lasciamo in un cassetto all'entrata di casa e non li tocchiam o se non per l'uscita successiva ( quando usciamo fuori entriamo già nell'ottica di stare attentissimi a non toccarci il viso assolutamente). Per quanto riguarda la pulizia del cellulare, invece, ultimamente ho preparato una soluzione a base di alcool, ne preparo 100 ml e metto 80 alcool e 20 di acqua ( ma non prenderlo come esempio, non so se sia una soluzione esatta...ma anche qui...quando sono fuori cerco il più possibile di toccarlo con le mani già igienizzate con una soluzione gel a base alcolica che puoi trovare in qualsiasi supermercato). Per il resto attendi gli esperti del forum, io non lo sono...mi dispiace non poterti essere stata di molto aiuto, però ti ho semplicemente detto come mi "muovo" io.

cama1
Sun, 13 Sep 2020 08:24:29 GMT

Ciao Sara io mi sto trovando bene con questo:  https://www.officinanaturae.com/it/detergenti/detergenti-per-la-casa/detergente-spray-igienizzante-500-ml?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=nl631&user_type= Ho anche preso da officina naturae il detergente mani in formato spray e gel, ricomprerò tutto. Ciao Cama

simo10
Sun, 13 Sep 2020 18:31:43 GMT

Ciao Sarah, se preferisci un prodotto già pronto quello indicato da Cama è senz’altro ottimo ed ha il grande pregio di non avere schifezze al suo interno. Però se vedi la composizione è veramente solo acqua, alcol, tensioattivo e profumo e costa circa 14euro al litro. Mischiare acqua, alcol ed eventualmente qualche goccia di detergente piatti non è proprio autoproduzione 😀, è fattibile senza problemi (se lo faccio io!!) e ce l’hai sempre disponibile. È solo un parere eh! Ciao Simone

Sarah
Sun, 13 Sep 2020 19:56:30 GMT

Saretta82 grazie per le informazioni con l ace gentile si può lavare il pavimento? Uso tutte le tue accortezze scarpe fuori, disinfetto con alcool, era più che altro una domanda indirizzata nello specifico a pavimento e sanitari perché ho due bimbe che giocano e camminano scalze dentro casa anche se noi stiamo attenti vorrei una massima protezione entrano i loro borsoni da palestra e a breve gli zaini sono un po' ansiosa. Cama1 ciao grazie per il consiglio se lo trovo lo prendo grazie simo10 in effetti così è semplice fin adesso ho usato l alcool diluito con acqua ma a occhio sbaglio? Ci sono delle percentuali da rispettare per avere senso? E se lavo i sanitari e il pavimento con l alcool esagero?

Sarah
Sun, 13 Sep 2020 20:03:12 GMT

Ok scusate ho letto ora alcool per disinfettare e ho capito bisogna rispettare delle percentuali, invece l ace gentile in che maniera e per cosa la utilizzate?

cama1
Sun, 13 Sep 2020 20:54:25 GMT

Ciao Simo, giuste osservazioni. Un prodotto che non è un lusso ma una necessità dovrebbe avere ben altri costi, considerando anche il prezzo di partenza dell'alcool. Io l' ho acquistato perchè da me l'alcool è ancora oggi difficile da trovarsi. Ciao Sarah sullo zaino di mio figlio spruzzo questa soluzione alcolica. Come dice Simo è facile da preparare, per il bagno molti di noi ricorrono allo sgrassatore di mamma chimica, personalmente uso il Sonnet bagno, per i pavimenti, non entro con le scarpe ma non ho bambini, mi è sufficiente il detersivo pavimenti, comunque nell'ottima sintesi di Fabrizio sui metodi di igienizzazione, trovi anche come pulire le grandi superfici. Buon anno scolastico a tutti ! Ciao Cama

saretta82
Mon, 14 Sep 2020 06:58:53 GMT

Si, ace spray puoi usarla per i sanitari. Per il pavimento no. Ma se hai l'accortezza di lasciare le scarpe fuori puoi stare tranquilla per il pavimento secondo me. Borsoni e zaini li potresti mettere in una piccola area della casa e lasciarli lì senza toccarli ( e non li fai girare per casa). Se disinfetti lo zaino allora dovresti disinfettare anche i libri, astuccio e quaderni ? È impossibile credo. Per quanto riguarda l'alcool c'è una precisa percentuale da rispettare, sia puro che troppo diluito non funziona. Ma lavare il pavimento con alcool ai fini del covid non penso sia fattibile. Il prof ha pubblicato delle ricette da fare con la candeggina. Vedi... se ti senti particolarmente in ansia preparale. Sono spiegate in modo molto chiare.

Sarah
Mon, 14 Sep 2020 15:37:49 GMT

Grazie Cama1 grazie saretta82

Sarah
Mon, 14 Sep 2020 18:54:52 GMT

Saretta82 hai scritto che l alcool non va bene per disinfettare se troppo diluito e ok capisco ma anche se puro, ma veramente? Cioè puro non va bene? Perché funziona con un po' d acqua e puro no? Giusto per capire e anche per non farlo più visto che fin adesso in alcuni casi lo faccio Grazie sempre

saretta82
Mon, 14 Sep 2020 21:23:05 GMT

Ciao Sarah...si puro ha meno efficacia perché le proteine non si denaturano facilmente in assenza di acqua. Almeno io so così. Per essere efficace la soluzione deve avere le giuste concentrazioni. All'inizio anche io lo usavo puro...poi mi sono documentata e ho capito di sbagliare. Ad ogni modo stai serena, sei talmente attenta che il virus in casa tua non può entrare. E se lo dico ci puoi credere...ahhaha una super ansiosa! E mia figlia gioca sempre per terra figurati.

justine27
Tue, 15 Sep 2020 08:15:31 GMT

>Un anno fa ho sbagliato… Quando andrai finalmente a costituirti?! :-D :-D :-D

Sarah
Tue, 15 Sep 2020 09:29:02 GMT

Saretta82 pare che abbiamo cose in comune oltre l ansia super, l età, le bimbe, ti ringrazio per le risposte quindi anche se dopo aver spruzzato dell alcool passo un Panno bagnato di sola acqua non va bene? O quest acqua del Panno serve a qualcosa?

saretta82
Tue, 15 Sep 2020 11:31:47 GMT

Ti faccio un copia ed incolla: Fabrizio Zago, come sempre in aiuto dei consumatori, ha divulgato una “ricetta” facile, semplice ed efficace nel caso non trovaste più i disinfettanti in commercio: “Le scorte di disinfettante mani sono terminate. Eppure è la miglior prevenzione possibile date le circostanze. Ve lo potete fare: alcol buongusto (lo trovate in qualsiasi supermercato) 600 grammi, acqua bollita 390 grammi ed infine un addensante come la carragenina (quella che si usa in pasticceria) oppure, in mancanza d’altro usate della farina bianca 00. Non sarà un bellissimo gel ma certamente la sua funzione la fa!” Potete anche non addensare la soluzione e metterla in uno spruzzino. L’importante è chiuderla bene per non far evaporare l’alcool. Stai serena però, non puoi disinfettare tutto. L'importante è, a mio avviso, lavare le mani immediatamente appena si entra in casa avendo l'accortezza di non toccare nulla, maniglie, interruttori, porte ( soprattutto per chi ha bimbi in casa). Lo zaino, borsone non puoi disinfettarlo ogni giorno, oltretutto dovresti disinfettare tu tto il resto ( penne, diario, quaderni, libro)...e come si fa? Si impazzisce così. Puoi, per me, mettere gli zaini in un angolo della casa e non toccarli fino all'indomani per andare nuovamente a scuola. Cerchiamo di stare serene... altrimenti ci ammaliamo psicologicamente. Un abbraccio

Fabrizio ecobiocontrol
Tue, 15 Sep 2020 12:26:52 GMT

Accidenti, sono ancora d'accordo con quello che dicevo sei mesi fa, un record! :) :) :)

Sarah
Tue, 15 Sep 2020 12:52:06 GMT

Saretta82 grazie ma io chiedevo dei consigli su come disinfettare i sanitari e i pavimenti. Cmq utile tutto buonaserata

saretta82
Tue, 15 Sep 2020 15:51:10 GMT

Sarah allora per i sanitari credo ace spray universale. È efficace contro il covid. Per il pavimento non so aiutarti, quanto alcool dovresti usare per tutti i gg? Non saprei....

justine27
Tue, 15 Sep 2020 20:39:52 GMT

Condivido il buonsenso espresso da Cama e saretta82. Precauzione e attenzione sì, ma senza sclerare. Se può essere utile, ho condiviso un link relativo alla durata del virus sulle superfici qui: https://muut.com/ecobiocontrol/#!/detergentidetergents:disinfettante-superfici-per

next