ecobiocontrol

Open full view…

Alcool per disinfettare

roberta_76
Sat, 12 Sep 2020 14:23:53 GMT

Buona giornata a tutti, come state? Io bene, a dire il vero un po' in ansia per l'inizio delle scuole. Quest'anno ne ho quattro da accompagnare tra scuola ed asilo...e speriamo in bene! Comunque, bando alle ciance, che molto probabilmente non interessano a nessuno, scrivo per questo. Nei giorni scorsi, ho letto la discussione "disinfettante superfici per Coronavirus", in più riprese essendo lungo 200 messaggi...😅 cercando di capire le informazioni che mi servivano. Però anche a rileggere più volte, devo esser sincera, ho una confusione in testa che non ci capisco più nulla!😭 Orbene, avrei bisogno di sapere con precisione e chiarezza come devo comportarmi per: 1- produrre uno spruzzino a base di alcool rosa 90° al 70% da tenere a portata di mano per scarpe, vestiti, superfici e dove altro fosse necessario proprio in vista del rientro a scuola dei bimbi. In fase di lockdown io ho sempre adoperato una soluzione così composta: due bicchieri di plastica colmi di alcool rosa 90° allungati con acqua di rubinetto fino al raggiungimento del mezzo litro ( come pubblicato su arti colo scienziati CNR ). Leggendo i vari messaggi della discussione suddetta m'è venuto il dubbio che non fosse corretta nei quantitativi....; 2- avrei necessità di disinfettare la scala che porta alla nostra abitazione. Questa è in marmo perciò no alla candeggina classica e non saprei per quella delicata commerciale.... Volendo usare l'alcool rosa a 90° in un secchio d'acqua da cinque litri quanto alcool devo versare per ottenere una soluzione al 70%?Finora, avendo avuto sempre i bimbi a casa, ho sempre e solo lavato con detergente di Dido. Abbiamo comunque sempre avuto l'accortezza di lasciare le scarpe, per uso esterno, fuori dalla porta e sulla suola spruzzavo lo spruzzino fatto secondo ricetta Cnr. Mi scuso per la lunghezza del post e ringrazio anticipatamente chi vorrà rispondermi. Buon inizio di scuola a tutti!🤗🤗🤗

Fabrizio ecobiocontrol
Sat, 12 Sep 2020 15:45:24 GMT

Ciao roberta, hai letto 200 messaggi (complimenti per la tenacia) ma hai saltato il documento di sintesi pubblicato nel Magazine, articolo dal titolo: "SINTESI METODI DI IGIENIZZAZIONE CONSIGLIATI". Ma alcune cose, se ripetute vanno acnora meglio. - più o meno quello che hai letto nel documento del CNR è corretto. Io dico che il conto esatto è di 670 ml di alcol rosa a 90° e quindi i due bicchieri proposti, se molto grandi (da 170 ml) vanno bene. Se i bicchieri contengono meno, allora il prodotto finale sarà troppo diluito e non va bene. - per la scala in marmo si deve escludere la candeggina gentile perché è acida e rovinerebbe il marmo. Se diluisci l'alcol rosa in un secchio scendi sotto il livello di efficacia dell'etanolo e diventa inutile. Io ti consiglio di usare lo stesso spruzzino alcolico di cui sopra, bagnare gli scalini e poi passare con un comune detergente che avrai sciolto nel secchio. Ok? Buon lavoro. Ciao Fabrizio

roberta_76
Sat, 12 Sep 2020 22:06:27 GMT

Ciao Fabrizio, grazie infinite per aver risposto in tempo zero! 😊A dire il vero l'ho letto il documento di Sintesi dei metodi di igienizzazione consigliati nel Magazine, l'ho anche scaricato e salvato ma compaiono solo le soluzioni per ipoclorito di sodio e acqua ossigenata , nulla sull'alcool se non per fare il gel igienizzante per le mani. Perciò ho letto i 200 messaggi!!😂😂😂....maa...🤔significa forse che le soluzioni proposte per fare il gel igienizzante per le mani vanno bene anche per altri usi? (Superfici, suola scarpe ecc..)basta omettere il gelificante? Se così fosse quindi devo fare: 670 ml di alcol rosa a 90° più 330ml di acqua del rubinetto fatta bollire e raffreddare? così da raggiungere un litro di soluzione in uno spruzzino. Confermi che finalmente c'ho capito qualcosa???😅grazie per la pazienza...trovo ostico capire le diluizioni con l'alcool...🙃

roberta_76
Sun, 13 Sep 2020 12:54:57 GMT

Ancora un chiarimento....spero l'ultimo!🤭😅per la scala di marmo: prima devo lavare con un detergente e poi devo spruzzare la soluzione alcolica?

simo10
Sun, 13 Sep 2020 15:01:27 GMT

> @roberta_76 > Ancora un chiarimento…spero l'ultimo!🤭😅per la scala di marmo: prima devo lavare con un detergente e poi devo spruzzare la soluzione alcolica? io ho capito il contrario, prima spruzzi la soluzione alcolica, bagni gli scalini e poi passi lo straccio con un comune detergente diluito in acqua. ciao Simone

Dido
Sun, 13 Sep 2020 16:14:50 GMT

Ciao Roberta, la ricetta che hai indicato è giusta, però credo che Fabrizio si sia dimenticato di dirti di aggiungere anche 10 gr di det piatti (circa 1 cucchiaio). Quindi : 670 alcool rosa+320 acqua+ 10det piatti.

roberta_76
Sun, 13 Sep 2020 17:35:10 GMT

Grazie mille Dido!!😘😘😘 Per Simone: lo so che ha scritto così, ma ho il dubbio perché ho sempre saputo che prima si lava per togliere lo sporco e poi, su superficie pulita, si disinfetta....🤔🤔ho sempre sbagliato quindi?....toglietemi il tarlo per favore🙏grazie!

simo10
Sun, 13 Sep 2020 18:25:25 GMT

>prima si lava per togliere lo sporco e poi, su superficie pulita, si disinfetta… Magari sulle ferite, io credo che in questo caso il concetto sia: prima uccido batteri/virus e poi li rimuovo meccanicamente insieme allo sporco rimosso con il detergente. Però aspetta Fabrizio. Simone

Dido
Sun, 13 Sep 2020 19:24:58 GMT

Secondo me in qualsiasi modo si fa, l'importante è passare l'alcool e togliersi ogni dubbio su eventuali batteri Covid e annessi. Prima o dopo il risciacquo? Fabrizio dice prima, ma non credo si scandalizzi se lo fai dopo.

roberta_76
Mon, 14 Sep 2020 12:03:48 GMT

Grazie a tutti per la disponibilità e i consigli! Ho già fatto lo spruzzino come da indicazioni di Dido con l'aggiunta di 10 gr di det. Piatti. Ammetto che le considerazioni di Simone "prima uccido batteri/virus e poi rimuovi lo sporco" ha un senso logico, non fa una piega e mi ha convinto! Vediamo se anche Fabrizio confermerà. Volevo solo sapere ancora: lo spruzzino alcolico si conserva fino a quando? Secondo me per un bel po' visto che c'è più della metà di alcool, ma posso sbagliare.....

Dido
Mon, 14 Sep 2020 15:37:26 GMT

No, non sbagli . Se uccide il Covid, immagina il resto. 😀

roberta_76
Mon, 14 Sep 2020 19:58:18 GMT

😂😂😂😂👍

Fabrizio ecobiocontrol
Tue, 15 Sep 2020 12:55:45 GMT

Molte osservazioni giuste! in effetti si può invertire l'ordine e detergere prima e disinfettare dopo. Però si deve anche dire che entrambe le soluzioni eliminano ugualmente il problema. Una soluzione così concentrata di etanolo scioglie i grassi dove si possono annidare dei microrganismi come un detergente ed anche il contrario, un detergente elimina depositi di sporco in cui eventualmente ci siano dei virus. La soluzione idroalcolica dura lo stesso tempo che è intercorso tra gli antichi egizi e noi ;) :) Ciao Fabrizio

Dido
Tue, 15 Sep 2020 18:54:03 GMT

*@Fabrizio Però si deve anche dire che entrambe le soluzioni eliminano ugualmente il problema.* Un po' come il lavaggio con acqua e sapone delle mani, giusto? Della serie, se funziona per le mani, perché non dovrebbe funzionare per il pavimento? Perfetto! Grazie Fabrizio. Da domani straccio e detersivo e by by Covid. Buona serata. 🤗

roberta_76
Tue, 15 Sep 2020 19:14:53 GMT

Ben detto Dido! Quello che ho sempre pensato io!!! Sono felice sia uscito fuori in questa conversazione. Senza diventare ossessionati a tutti i costi con la disinfezione! Inoltre mi è venuto in mente che lo spruzzino alcolico con quel 10gr di det. piatti oltre che a disinfettare pulisce anche, ovviamente superfici non lerce! Quindi un ottimo prodotto che deterge e disinfetta allo stesso tempo e con una conservazione infinita a costo pressoché irrisorio! Cosa si vuole di più da un'autoproduzione? In barba alle industrie di detersivi!

Dido
Wed, 16 Sep 2020 07:37:31 GMT

Giusto: in barba alle multinazionali dei detersivi. Si, questo è il tipico prodotto che in casa non può mancare e che a casa mia non è mai mancato. Certo, in tempi come questi ho aggiornato la ricetta, ma lui è sempre lì a portata di mano. Però ricordati, quando lo usi per le pulizie (magico su vetri e specchi) di aprire sempre le finestre, ok? Respirare l'etanolo può fare molto male, quindi sii prudente. Buona giornata