ecobiocontrol

Open full view…

Come risolvere qst problema

91silvia
Mon, 23 Jan 2023 06:17:57 GMT

Ciao a tutti,dopo tanto tempo vi scrivo di nuovo( la bimba assorbe il 99%del mio tempo!) Non ricordo se avevo già scritto di qst problema: il tubo che dal lavello della cucina va fino al bagno non è molto in pendenza,ma quasi orizzontale ( in più fa anche una curva molto fastidiosa), e periodicamente si ottura.( Ho acqua dura 31 gradi francesi) e riusciamo a rompere il blocco con la sonda Devo dire che da quando una volta al mese faccio la disincrostazione col citrico e ripristino del sale della lavastoviglie,il problema si verifica con meno frequenza,ma si verifica comunque Le ultime volte mio marito,sempre con la sonda,ha detto che ha constatato che il blocco non è più durissimo ,ma sembra quasi che sia piu morbido rispetto a un blocco di solo calcare. Lui dice che il problema secondo lui sono i detersivi in polvere( uso quello di mammachimica),ma secondo me non è così poiché il problema si verificava anche quando usavamo il det liquido del supermercato A malincuore ho dovuto poi versare una bottiglia di mr muscolo " x pulire bene tutta la tubatura" Nel lavandino non vanno giù residui di cibo perché ho messo i filtri,come posso risolvere senza dover andare di sonda ogni volta? Ho paura, alla lunga,di rompere il tubo). Possono davvero essere le polveri che si depositano? Un vicino ci consigliava di pulire il tubo con l idropulitrice ogni tanto,x lavare via i depositi prima che si attacchino,ma a me sembra un consumo enorme di acqua ( L addolcitore non è contemplato,non so xke)

alessandra89
Mon, 23 Jan 2023 08:15:35 GMT

A me era accaduta una cosa analoga quando utilizzavo, senza saperlo, detersivi con zeolite, bentonite e similari. Anche il calcare faceva comunque la sua parte e non potendoci permettere il costo di un addolcitore, anche per i costi di manutenzione, ho risolto facendo montare all'idraulico 2 filtri "seri" a base di polifosfati, 1 a monte della caldaia ed 1 sul rubinetto di carico della lavatrice/lavastoviglie (che è in comune) con modica spesa. Fatto questo passaggio, i problemi di calcare si sono risolti, nel senso che ho bucati più morbidi, sanitari puliti e zero o quasi incrostazioni sui rubinetti, nulla nelle tubature, sanitari e rompigetto.

91silvia
Mon, 23 Jan 2023 09:58:35 GMT

I detersivi non contengono qst sostanze...che filtri sono? Più o meno la spesa qnt sarebbe?

alessandra89
Mon, 23 Jan 2023 10:49:04 GMT

Costano sui 35 euro circa l'uno e li trovi su Amazon o in qualsiasi negozio tipo Brico, Leroy Merlin, ecc... Se invece vuoi spendere qualcosina di più, cioè sui 50 euro, c'è quello della Wuerth che è ottimo e certificato. Tra l'altro, aggiungo, da qualche anno questi filtri sono *obbligatori* per le caldaie di nuova installazione [Filtro-acqua-anticalcare-di-polifosfati-aquamax-dosamax-per-caldaie-e-scaldini-da-12-12](//muut.com/u/ecobiocontrol/s2/:ecobiocontrol:Qc3R:filtroacquaanticalcaredipolifosfatiaquamaxdosa.jpg.jpg)

91silvia
Mon, 23 Jan 2023 10:55:26 GMT

Eh la caldaia avrà dieci anni almeno ..

alessandra89
Mon, 23 Jan 2023 11:02:44 GMT

Secondo me ne trarrai enorme beneficio, nel senso che con questa acqua filtrata con i polifosfati in realtà la durezza non cambia di una virgola, cioè la quantità di calcio e magnesio rimane perfettamente uguale a se stessa con una differenza importante e cioè che i polifosfati legano questi ioni e li tengono da parte.

Fabrizio ecobiocontrol
Tue, 24 Jan 2023 18:09:40 GMT

Io credo che le ipotesi di alessandra siano corrette e penso anche che l'adozione del dosatore di fosfati sia una cosa utilissima. > @91silvia > Eh la caldaia avrà dieci anni almeno .. non importa l'età della caldaia, il dosatore può essere applicato a qualsiasi elettrodomestico, anche vetusto. Ciao Fabrizio

91silvia
Wed, 25 Jan 2023 13:10:55 GMT

Grazie mille,lo proporrò a mio marito 🙂 ma qst filtri vanno periodicamente sostituiti?

alessandra89
Wed, 25 Jan 2023 14:05:09 GMT

Si più o meno una volta all'anno. Durano parecchio e quando sono esauriti lo capisci ad occhio in quanto all'interno del contenitore - che è trasparente - vedrai solo acqua senza più i grani di polifosfato (tipo sale grosso) ed il kit di ricarica costa intorno agli 8 euro: sviti, riempi e riavviti.