quickloox

Open full view…

Scale temporali

Wed, 29 Apr 2015 08:05:51 GMT

avariatedeventuali
Wed, 29 Apr 2015 08:09:33 GMT

Don't touch my iPad(mini retina) o quello de mi madre (2010) che te moccica...

paoloo
Wed, 29 Apr 2015 08:17:48 GMT

>ma bisogna considerare che iPad ha venduto, dal primo modello a oggi, più unità di iPhone (incredibile, eh? Ma vero) Questa frase può essere fraintesa e risultare VERAMENTE incredibile.. Il grafico visualizza le vendite cumulative di iPad dal lancio fino ad oggi, un periodo temporale di 57 settimane, 19 quarti fiscali: Q3 2010 - Q1 2015. Nello stesso grafico vengono visualizzate le vendite cumulative dell'iPhone nelle sue prime 57 settimane dal lancio, 19 quarti fiscali: Q4 2007 - Q2 2012. iPad - 258.61 milioni di unità vendute iPhone - 218.18 milioni A proposito di 'Scale temporali' sarebbe meglio specificarle.

paoloo
Wed, 29 Apr 2015 09:10:32 GMT

Mi si perdoni.. ho scritto settimane, ma intendevo mesi ovviamente: 57 mesi dal lancio -> 19 quarti fiscali.

briand06
Wed, 29 Apr 2015 20:34:59 GMT

L'iPad è un successo. Questo un fatto innegabile. Altrettanto innegabile è che anche i modelli più vecchi funzionano bene e quindi si può usarli più a lungo. Io ho due iPad 3 che, dopo aver risolto i problemi di rallentamento derivati da iOS 8, funzionano ancora perfettamente e con una velocità accettabile. Molto meglio che un cellulare Android della stessa età che ormai è diventato una lumaca. Certo, un iPad 12" sarebbe un fortissimo impulso ad un nuovo acquisto... Insomma il rallentamento delle vendite è fisiologico, ed è dovuto -- oltre che all'enorme successo mondiale seguito al lancio -- alla ottima afidabilità del prodotto hardware e del sistema operativo associato. Chi ce l'ha non ha motivo di aggiornarlo. Con l'iPhone è diverso, credo soprattutto perché, soprattutto negli USA, non viene comprato ma è associato ad un abbonamento e quindi si tende a cambiarlo ogni volta che scade il contratto.