quickloox

Open full view…

Anno tremila

Wed, 30 Mar 2016 05:26:35 GMT

Fëarandil
Wed, 30 Mar 2016 05:26:35 GMT

Mac paga sia sul software con l'impossibilità di accedere alle schede grafiche in modo diretto e con delle API che aggiornate e che non cambiano con repentini testa coda nello sviluppo (Direct X arriva da lontano mentre Apple è passata da OpenGL a Cocoa ora a Metal). Per gli sviluppatori vuol dire investimenti in programmatori da formare, e per fare un gioco AAA, di sviluppatori ne hai a decine, su piattaforma OS X, semplicemente non ce ne sono a sufficienza. Sul lato HW paga l'impossibilità di aggiornamento e la scarsità di aggiornamento: le schede video non sono allo stesso livello, van bene per lavorare, ma non sono top.

Fëarandil
Wed, 30 Mar 2016 06:55:23 GMT

Mamma mia come ho scritto male. Scusate. Comunque una nota, di quei 3000 titoli su steam la maggioranza è un porting brutale tramite Wine.

Tom.my
Wed, 30 Mar 2016 07:06:22 GMT

Purtroppo sull'argomento videogiochi il Mac è davvero indietro. Per esempio, "grandi" giochi come Deus Ex, Tomb Raider, GTA o No man's sky non sono ancora usciti per Mac (mi riferisco agli ultimi capitoli della serie) e ancora non si sa se Feral (o simili) farà un porting. Il secondo grande problema sono ahimè le schede grafiche: possiedo un nuovissimo Mac Pro con le AMD D700, ma non appena la temperatura si alza un po' compaiono strani effetti visivi, problemi di rendering, e questo accade sia quando gioco, che quando lavoro con DaVinci Resolve (faccio correzione del colore). Ci sono numerosi post sul forum Apple dove diverse persone riscontrano i miei stessi problemi e ho la sensazione che a volte hardware e software vengano rilasciati in fretta e che gli utenti facciano da beta tester. Forse, se Metal prendesse piede, la storia sarebbe parecchio diversa.

andy69
Wed, 30 Mar 2016 07:27:20 GMT

Nel mio piccolo, la mia esperienza personale. Non conosco a fondo Steam. Non ho mai sentito "mancanze" per il MAC. Vero è che non ho grandi pretese ( non più) per i giochi. Nel nostro piccolo ( con i miei 4 fratelli da 23 a 42 ) quando possiamo giocare a UT2004 siamo felici... ( personalmente credo sia meglio su Mac che su win ) :)

Tom.my
Wed, 30 Mar 2016 08:21:04 GMT

Su Steam ci sono giochi stupendi e questi funzionano tutti su Mac, ma i blockbuster mancano. I grandi sviluppatori non sono tutti svelti a produrre la versione per Mac. Blizzard ha annunciato che il nuovo gioco Overwatch non uscirà mai per Mac, in sostanza per colpa dell'hardware non sufficiente a garantire una buona esperienza di gioco; il gioco è uno sparatutto in prima persona. L'Oculus Rift non funzionerà su Mac nel prossimo futuro, perché gli sviluppatori sono tutti concentrati a ottenere un buon risultato con Windows. Comunque le specifiche hardware per far funzionare il Rift sono altine. Adoro lavorare e giocare con il Mac e non cambierei mai piattaforma, ma le tecnologie e i modi di pensare della Apple devono essere recepiti dagli sviluppatori. Avendo a che fare con videogiochi e post-produzione video, cioè ambiti dove serve una buona GPU, mi sento di dire che qui Apple sia un po' indietro.

avariatedeventuali
Wed, 30 Mar 2016 09:06:17 GMT

A certi livelli si tratta di un settore professionale vero e proprio con macchine da competizione costruite su misura, inevitabilmente Mac sarà sempre fuori. È come se si volesse partecipare ad un rally con una automobile di serie cui non si possono apportare modifiche. Per provare ok, ma stop.

Tom.my
Wed, 30 Mar 2016 09:19:52 GMT

> @avariatedeventuali > A certi livelli si tratta di un settore professionale vero e proprio Giusto, in effetti è così! Allora mi domando: quando sarà possibile avere un Mac da competizione per questi scenari specifici? Si tratta solo di sperare in hardware migliore? Oppure è necessario che gli sviluppatori imparino ad utilizzare le tecnologie Apple per la grafica in tempo reale? È responsabilità di Apple quella di promuovere queste tecnologie?

andy69
Wed, 30 Mar 2016 09:34:58 GMT

ma, parlo da ignorante in materia, un MacPro configurato su misura? Ok: cosa 4 reni, due polmoni e un cuore... In azienda in cui lavoravo mi fecero comprare un MAC PRO spesi qualcosa come 12.000 euro. Una bestia...

briand06
Wed, 30 Mar 2016 13:36:37 GMT

Forse sarebbe meglio rendersi conto che i SO hanno specifiche e focus diversi. Magari Windows sarà pure meglio per giocare, ma per lavorare seriamente senza doversi curare di aggiornamenti, manutenzione del sistema e stupidate simili, OS X non ha eguali. Lo stesso per lo sviluppo (ha separato ormai perfino Linux, come veniva fatto notare [proprio qui](http://macintelligence.org/blog/2016/03/20/crescita-e-sviluppo/) qualche giorno fa). È chiaro che nel settore giochi Windows è avvantaggiato anche perché (in teoria) ci si può costruire un PC custom con componenti high-end adatti allo scopo. I Mac sono invece costruiti ad hoc e con pochissime personalizzazioni possibili. Il rovescio della medaglia è che poi sui PC custom si passa un sacco di tempo a risolvere le bizze e le incompatibilità di ciascun componente con il SO ospite e con gli applicativi, ma se sei un ragazzino che ha tempo da perdere ci può pure stare. Se invece devi usare il computer per scopi più ser i, io personalmente preferisco avere poche scelte e un sistema stabile. Per giocare in modo _serio_ ;) ci sono la Playstation e l'Xbox, fatti apposta e infinitamente meno cari di un PC con componenti high-end.

avariatedeventuali
Wed, 30 Mar 2016 20:23:34 GMT

@tom.my se vuoi fare rally non compri una ferrari per modificarla.

carolus
Thu, 31 Mar 2016 10:16:00 GMT

@briand06 Sulle console mancano intere categorie di giochi come i gestionali (Cities XL, Cities Skylines, ad esempio) e per farli girare decentemente è richiesta una scheda video discreta. Ho provato, tramite Boot Camp, a farli girare su un Mac Mini e sono ingiocabili anche a un livello grafico medio basso. Su un iMac 5K con scheda video da 4 GB girano bene ma, dopo un po', le ventole partono a razzo e sembra di giocare nella turbina di un 747. Con Mac Pro non ho esperienza ma è evidente che se si amano alcuni generi, di nicchia ma non troppo, al Mac va affiancato un PC e non una console.

briand06
Thu, 31 Mar 2016 19:26:25 GMT

@carolus: Sui giochi confesso la mia *abissale* incompetenza. Quelli per tablet per me vanno più che bene... quindi. Le console mi piacciono, ma pensare di dover star dietro ad un PC, conagiornamenti, driver, incompatibilità e chissà che altro, per giocare (quando?) non mi alletta per niente.